Linee guida di verifica di GoFundMe

Anche se la maggior parte delle persone che vede e supporta la tua causa appartiene alla tua rete sociale, è comunque importante che la campagna dichiari nel modo più trasparente possibile chi sei, cosa ti ha portato su GoFundMe e come i fondi verranno gestiti. Ciò aumenterà la fiducia dei donatori rassicurandoli sulla legittimità della tua raccolta fondi.

È un errore pensare che non sia necessario comunicare informazioni essenziali come il tuo nome o la situazione. La chiarezza e la trasparenza della tua storia andranno in primo luogo a tuo vantaggio, anche se i potenziali donatori ti conoscono già.

four people high-fiving

Verifica la tua campagna GoFundMe

Per garantire la migliore esperienza possibile, abbiamo compilato alcune linee guida per la verifica della tua campagna. Ti chiediamo di comunicare queste informazioni:

  1. Chi sei
  2. Per chi stai raccogliendo fondi
  3. La tua relazione con il beneficiario (la persona che riceve i fondi)
  4. Come saranno spesi i fondi (specifica il più possibile)
  5. Come i fondi saranno trasferiti al beneficiario

Se fornisci queste informazioni, migliorerai la tua esperienza e ispirerai fiducia nei donatori, perché sapranno esattamente dove andrà il loro denaro e chi è responsabile della sua gestione.

Collegati a Facebook

Un altro ottimo metodo per risultare credibile e ispirare fiducia nei potenziali donatori è collegare la campagna al tuo account Facebook.  

Anche se la campagna è collegata, mantieni comunque il pieno controllo su ciò che viene pubblicato su Facebook. Grazie a questa verifica, la campagna viene inclusa nel Registro ricerche pubbliche e i donatori possono avere la certezza che la tua campagna è legittima.