Un sogno nel pallone

Il progetto “Un sogno nel pallone” è promosso da A.N.E.D. Sport ed è rivolto a bambini e ragazzi in dialisi oppure trapiantati d’organo.

Premessa
I bambini e ragazzi affetti da malattia renale cronica, dializzati o trapiantati, non possono prendere parte a molte delle attività sportive organizzate per i loro coetanei in buona salute, quali ad esempio le scuole calcio. La malattia, infatti, è un fattore di emarginazione, a partire dalla difficoltà ad ottenere per i pazienti i certificati medici sportivi obbligatori per legge.

A contraddizione di ciò è scientificamente provato da molti anni come l’attività fisica e sportiva sia uno dei maggiori elementi che può fornire benessere ai pazienti con malattia renale cronica, o in attesa di trapianto e post trapianto.

 Obiettivi e finalità
L’obiettivo del progetto è fornire ai pazienti la possibilità di allenarsi e di partecipare a competizioni amichevoli appositamente organizzate. Le discipline sportive proposte sono le seguenti:

- Calcio a 5
- Nuoto
- Atletica leggera
- Tennis
Le attività sono rivolte a partecipanti di età compresa tra i 7 e i 30 anni sia di sesso maschile che femminile, e si svolgeranno sotto la supervisione di tecnici qualificati e di un medico supervisore. Le finalità del progetto sono le seguenti:

- Fornire un momento di svago ai bambini e ragazzi in cura.
- Permettere loro di praticare sport in sicurezza.
- Insegnare le basi delle discipline sportive affrontate, al fine di un miglioramento non solo tecnico-tattico ma anche motorio e della coordinazione.
I benefici dell’attività sportiva nei giovani sono numerosi, per citarne solo alcuni: favorisce un corretto sviluppo di organi e apparati, la crescita armonica del corpo, il mantenimento di un peso corporeo adeguato, un ottimale controllo pressorio e contrasta gli effetti collaterali dei farmaci; garantisce ancora il miglioramento delle capacità cognitive e del buon umore. Inoltre, è stato dimostrato scientificamente che lo sport, se praticato nel modo corretto, può rappresentare un ausilio terapeutico per coloro che sono affetti da malattie croniche, come i nostri bambini e ragazzi.
Numero di partecipanti per l’edizione 2022
Grazie ad un passaparola delle famiglie , attualmente gli iscritti al progetto sono 18 tra ragazzi e ragazze di età compresa tra gli 8 ed i 26 anni e sono così divisi:
- Ragazze: sono 10, di cui 3 in Dialisi e 7 con trapianto d’organo solido
- Ragazzi : sono 8, di cui 3 in dialisi e 4 con trapianto d’organo solido, ed 1 ragazzo in con malattia renale cronica
Gli atleti hanno scelto di chiamare il proprio gruppo con il nome di: “Team La Fenice”

Ora in gioco c’è un obbiettivo importantissimo: i giochi mondiali di Perth che si terranno in Australia dal 12 Aprile 2023 la partecipazione degli atleti costa una “montagna” di euro..
Per continuare a realizzare il loro sogno abbiamo bisogno anche del tuo aiuto, contribuisci anche tu e potremo acquistare tutto il materiale tecnico necessario per affrontare le discipline sportive proposte nel progetto

Donate

Donations 

  • Antonella Falchi
    • €100 
    • 8 mos
  • The GoFundMe Team
    • €500 
    • 1 yr
  • Anonymous
    • €60 
    • 1 yr
  • Fausto Ghiraldelli
    • €100 
    • 1 yr
  • Enrico Petrucci
    • €30 
    • 1 yr
Donate

Organizer and beneficiary

Bruno Galimberti
Organizer
Albano Laziale, Metropolitan City of Rome
ANED Assoc. Naz. Emodializzati Onlus
Beneficiary

Your easy, powerful, and trusted home for help

  • Easy

    Donate quickly and easily.

  • Powerful

    Send help right to the people and causes you care about.

  • Trusted

    Your donation is protected by the  GoFundMe Giving Guarantee.