Davide contro Golia a Milano

Ciao!!
Mi chiamo Piero e sto raccogliendo fondi per pagare la perizia del Politecnico di Torino a seguito del ricorso di alcuni cittadini, io per primo, che residenti nelle vicinanze dello Scalo Farini, hanno contestato l'accordo di programma (AdP) del più grande Scalo di Milano, la più grande area ferroviaria in dismissione e per di più la più centrale e appetibile per i grandi investitori immobiliari, in primis Coima di Manfredi Catella, il nuovo Ligresti nel panorama milanese, paventando una diminuzione di spazi verdi pari a due campi da calcio.
Il nostro avvocato, come Davide, si è trovato di fronte il gigante Golia rappresentato da Regione, Comune di Milano, Ferrovie dello Stato e Coima, maggior investitore immobiliare del momento e la nostra vicenda si è dimostrata molto complessa poichè il quesito posto era di stretta pertinenza tecnica tanto che il Consiglio di Stato ha dovuto nominare un perito, pescandolo presso il Politecnico di Torino in quanto quello di Milano era coinvolto nel progetto di riqualificazione dello Scalo Farini e la causa si è protratta da novembre 2020 ai giorni nostri e in quanto, grazie ai tempi alla Giustizia Italiana, il CdS si è riunito a novembre 2021 ma ha depositato la sentenza solo quasi un anno dopo e soprattutto ha respinto il ricorso con una sentenza controversa e contraddittoria che compensa fra le parti le spese legali ma addossa ai cittadini ricorrenti il costo della perizia del tecnico di Torino, quantificata inizialmente in 43 mila euro e ridotta in corso d'opera con le nostre rimostranze e osservazioni a 19mila euro più iva.
Che dire, secondo noi è un chiaro segnale per Milano : cittadini, state tranquilli e ubbidienti, anzi fate i sudditi dato che la città è in piena trasformazione, ci sono 150 progetti di rigenerazione urbana (quella che una volta forse si chiamava speculazione edilizia), la città sta diventando sempre più glamour ed europea, il prezzo delle nuove abitazioni non sono a portata di portafoglio di giovani coppie, lavoratori, pensionati e studenti e chissenefrega se sacrifichiamo un po’ di verde (tanto Milano è già agli ultimi posti in Europa e anche in Lombardia) ma nel 2030 a Milano avremo cento torri come avveniva nel medioevo in tante città italiane e allo Scalo Farini grattacieli che già sulla carta , o “rendering” come si usa dire adesso, sono previsti più alti che a City Life e oscureranno il cielo della zona Lancetti.
Ah, il cantante della via Gluck aveva previsto e anticipato tutto questo, catrame e cemento avanzano inesorabili e pertanto noi chiediamo un aiuto per poter far fronte alle spese che ci presenterà il politecnico di Torino e pari ad euro 19.000 euro piu’ iva, poiché anche in questo caso al danno si è aggiunta la beffa.
Noi abbiamo dovuto far fronte alle ingenti spese per il nostro legale ma non riusciamo a sostenere le spese per pagare la perizia che inopinatamente il CdS ci ha addossato e che non possiamo certamente mettere in discussione con un altro ricorso in Cassazione.
Chiedo pertanto il vostro sostegno per raggiungere la somma di 20mila euro, il resto lo raccogliamo noi, per far fronte alla richiesta del perito.
Grazie per il sostegno che vorrete accordarci
Piero Oldani

  • Franco Gallerani
    • €30 
    • 1 mo
  • giorgio bottalo
    • €40 
    • 1 mo
  • Adriana Berra
    • €20 
    • 1 mo
  • Anonymous
    • €10 
    • 1 mo
  • Michela Rea
    • €20 
    • 1 mo
See all

Organizer

Piero Oldani
Organizer
Milan, Metropolitan City of Milan

Your easy, powerful, and trusted home for help

  • Easy

    Donate quickly and easily.

  • Powerful

    Send help right to the people and causes you care about.

  • Trusted

    Your donation is protected by the  GoFundMe Giving Guarantee.