EPPOI Festival - Il festival del quartiere San Pio

EPPOI Festival
  …ǫᴜᴀʟᴇ ǫᴜᴀʀᴛɪᴇʀᴇ?

Un quartiere che si fa casa!

EPPOI Festival - seconda Edizione

9 10 11 Settembre 2022!



EPPOI Festival nasce dall’incontro di Aurelia Cipollini, Eliana Raganato, Claudia Giannotta, Laura Nicosia e Elena Cibin, residenti nel quartiere San Pio di Lecce è promosso dall'Associazione Fucina Salentina APS in collaborazione con il Comune di Lecce e  numerose realtà del quartiere (Milella,Cluster8, Kunstshau, PIA, OnzaOnza, CPK, Salento KM0, LeccePedala, Scirocco Film...) 

Il progetto risponde all’esigenza di ampliare il senso di comunità nel quartiere, costruendo un’identità collettiva e ponendo l’accento su qualità delle relazioni e qualità urbana. Mira alla collaborazione civica e alla partecipazione attiva convinte che solo con il coinvolgimento dal “basso” la rigenerazione del quartiere sarà efficace e durevole.

EPPOI Festival sarà una festa di quartiere diffusa nelle vie e nelle piazze del quartiere San Pio: tre giornate di attività dedicate all'arte (cinema, teatro, musica, arti circensi), allo sport e all'ambiente. Il progetto mette in sinergia artisti, professionisti e associazioni del quartiere e non, creando una rete di condivisione di esperienze per stimolare gli abitanti alla socializzazione, condivisione e partecipazione attiva. 


LA STORIA DI EPPOI Festival

10 -11 e 12 Settembre 2021 ha avuto luogo la prima edizione di EPPOI Festival.

La banda del quartiere, concerti sparsi nelle vie e nelle piazze del quartiere, il mercato contadino, la pratica Do-In e le ciclofficine all'aperto, spettacoli circensi, scacchi, mostra fotografica e proiezioni, teatro di narrazione e disegno dal vero: tra momenti di condivisione e d'incontro di differenti linguaggi artistici e attività legate all’ambiente e allo sport, abbiamo vissuto i luoghi della quotidianità con una rinnovata vitalità. La rete tra associazioni, realtà e singoli residenti che abitano e lavorano nel quartiere è stata la vera forza del progetto che ha dato inizio ad una fertile collaborazione.


IL CONTESTO: IL QUARTIERE SAN PIO

Il quartiere Rudiae - San Pio si estende nella zona ovest della città. Si tratta di un quartiere che inizia a formarsi e popolarsi solo tra la fine dell’800 e gli inizi del 1900.

Attualmente il quartiere Rudiae - San Pio conta oltre 10.000 abitanti ed è caratterizzato da una forte presenza multiculturale (Africa, Pakistan, India) generazionale (anziani, famiglie con bambini, giovani universitari) e di forte vocazione artistica (pittura, musica, teatro e arti circensi).

I punti di ritrovo del quartiere sono principalmente le piazze (Piazzetta Dante, Parco Corvaglia, Piazzetta Balsamo, piazzetta antistante la Chiesa di San Pio) rivalutate attraverso progetti di rigenerazione urbana che hanno permesso una maggiore vivibilità e godibilità. 
Inoltre sono presenti associazioni, luoghi e attività commerciali legati alle arte figurative, grazie anche alla presenza dell’Accademia di Belle Arti a Porta Rudiae e alle sedi dell’Università del Salento (Dipartimento di Beni Cuturali).



OBIETTIVI GENERALI

Valorizzare i talenti presenti nel quartiere e non, creando una rete di condivisione tra artisti differenti: musica, teatro, fotografia, arti circensi, cinema, scrittura, pittura ecc…

Creare una comunità che senta nel quartiere un senso di casa, luogo sicuro, ricucendo le distanze e allontanando le paure radicate in noi a causa di questo periodo storico.

Attrarre le nuove generazioni al mondo dell’arte, scoprendo discipline non convenzionali e proponendosi così come alternativa al mondo online.

Trasformare il quartiere in spazio vivo di riflessione, favorendo relazioni di condivisione e vivendo la comunità come possibilità di crescita singola e collettiva

Innescare processi di rigenerazione urbana, tornando nelle strade e nelle piazze, recuperando aree trascurate della città, che hanno subìto, e continuano a subire, degrado urbano e/o sociale.

Cercare un pubblico perso e non più attratto da dinamiche convenzionali, portando l’arte in luoghi inusuali, spesso legati alla storia della città.

Ritrovare una relazione sincera, viva e partecipata tra artisti e pubblico stimolando una visione dell’Arte come necessario bene comune.


▪▪▪▪▪▪▪▪   EPPOI... Festival 2022  ▪▪▪▪▪▪▪▪

Il programma della seconda edizione del Festival diventa ogni giorno più ricco. 
Alcuni nomi in attesa di scoprire tutto il programma....
I concerti di Coro a Coro con Rachele Andrioli, degli Yaraka; il magico spettacolo del Circo Pitanga; SPLAT SPLAT di Collettivo Alone, le straordinarie parate di Rugge, e ancora...una giornata intera dedicata alle visioni femminili, 24 ore no stop, dall'alba al tramonto per riflettere e ascoltare. 

Non vi resta che SOSTENERCI!!!! 


PER DONAZIONI SUPERIORI AI 10€ potrete richiedere la fantastica shopper di EPPOI Festival (Firmata Cluster8) chiamando il 3337743478 o il 3899920044! Andate a curiosare tra le foto per scoprire di più!



N.B. Nel caso in cui non doveste poter contribuire direttamente qui tramite la nostra campagna o si dovessero verificare dei problemi con la donazione, vi invitiamo a contattarci direttamente. La donazione può essere effettuata anche tramite bonifico all'IBAN IT34Y0501804000000016965808 indicando come causale "contributo volontario", anche in questo caso vi invitiamo comunque a contattarci.

  • Anonymous 
    • €150 
    • 8 d
  • Anonymous 
    • €50 
    • 23 d
  • Silvia Capriotti 
    • €15 
    • 26 d
  • Donatella Sulis 
    • €20 
    • 27 d
  • Aleksandar Gergoric 
    • €30 
    • 1 mo
See all

Fundraising team: Collettivo EPPOI (6)

EPPOI Festival 
Organizer
Raised €205 from 5 donations
Lecce, Province of Lecce
Eliana Raganato 
Team member
Raised €165 from 4 donations
Aurelia Cipollini 
Team member
Raised €40 from 2 donations
Laura Nicosia 
Team member
Raised €30 from 2 donations
Claudia Giannotta 
Team member
See all