Tieni accesa la GhostLight del Teatro Nero

Come mai prima d’ora il teatro ha bisogno di essere supportato. I teatri più piccoli – e il Teatro Nero di Modena rientra in questa categoria (è un teatro piccolissimo) – vivono del sostegno di chi li frequenta.

Da marzo 2020, con la sospensione delle attività,  vivere insieme il teatro è diventato un’impresa impossibile.

Ma questo non basta. Se vogliamo iniziare a immaginare il teatro dopo, abbiamo bisogno di tutte le nostre (e le vostre) forze.

E qui entrate in scena voi.

Questa raccolta fondi ha lo scopo principale di sostenere le attività del teatro e impedire che il nulla dell’ultimo anno diventi definitivo.

Ma non solo.

Fin dalla sua nascita il teatro ha costruito comunità. Proprio partendo da questa idea abbiamo deciso di lanciare il guanto della sfida a quanti avessero voglia di raccoglierlo: e quale modo migliore se non condividere la costruzione di uno spettacolo su testo partecipato?

Si può fare semplicemente una donazione, o si può fare una donazione e, in più, scegliere di partecipare a questo progetto inviando un breve racconto che diventerà parte dello spettacolo “GhostLight”, con l’intento di dare un volto al teatro che sarà: un lavoro partecipato, scritto dalla Compagnia e da quanti di voi vorranno non solo sostenerci, ma anche far sentire la propria voce.

Le informazioni utili per chi vuole partecipare, anche inviandoci un contributo scritto, sono reperibili qui . 

Dopotutto, come ha scritto Pirandello: "Se un’opera d’arte sopravvive è solo perché noi possiamo ancora rimuoverla dalla fissità della sua forma."

Nel dettaglio:

Dopo aver effettuato una donazione alla campagna, sarà possibile inviare un testo – drammaturgico, narrativo o di altra natura – allo staff di Teatro Nero, che procederà ad assemblare i contributi ricevuti all’interno di una drammaturgia scritta ad hoc e che verrà messa in scena quando la situazione lo renderà possibile.

Non ci sono requisiti di nessun genere da soddisfare, la call è aperta a tutti coloro che hanno voglia di sperimentare o di raccontare una storia.

L’obiettivo dello spettacolo partecipato è raccontare il teatro in tutte le sue sfaccettature: teatro inteso come edificio, come comunità, come scenografie, costumi, luci e suoni.

Per fare questo abbiamo immaginato un teatro spoglio, lasciato a sé stesso, e vorremmo che voi lo riempiste dei vostri ricordi, delle vostre idee e riflessioni, usando tutta l’immaginazione di cui siete capaci.

Ci sono in particolare tre aspetti del teatro da prendere in considerazione:
- Luogo (il teatro come edificio)
- Tempo
- Spazio (i diversi spazi che compongono un teatro: dalla ribalta, ai palchi, alla barcaccia)

Non ci sono vincoli alla vostra fantasia, solo una richiesta che ci permettiamo di farvi: all’interno del vostro racconto vi chiediamo di inserire “fantasma”.

Noi abbiamo scritto il prologo, che potete trovare sul nostro sito cliccando qui ; ora confidiamo in voi per dar vita a questa storia.

Buona scrittura a tutti!
  • Anonymous 
    • 20 € 
    • 3 mos
  • LUIGI IEVA 
    • 30 € 
    • 4 mos
  • Marcello Poletti 
    • 100 € 
    • 4 mos
  • Anonymous 
    • 300 € 
    • 5 mos
  • Anonymous 
    • 100 € 
    • 5 mos
See all

Fundraising team: Teatro Nero - Faber Artis (2)

Giuseppe Savastano 
Organizer
Raised 1,275 € from 17 donations
Modena, Province of Modena
Alice Manzini 
Team member
  • #1 fundraising platform

    More people start fundraisers on GoFundMe than on any other platform. Learn more

  • GoFundMe Guarantee

    In the rare case something isn’t right, we will work with you to determine if misuse occurred. Learn more

  • Expert advice, 24/7

    Contact us with your questions and we’ll answer, day or night. Learn more