Solo Belcanto 2017

Verdi, sempre Verdi, fortissimamente Verdi

La quarta edizione di Solo Belcanto è dedicata al musicista che, come ha scritto un suo grandissimo interprete, Riccardo Muti, rappresenta più di ogni altro le nostre radici: “È un compositore talmente capace di mettere a nudo e trattare le nostre passioni e i nostri dolori, i nostri pregi e i nostri difetti, che noi ci riconosciamo in essi, e questo è uno dei motivi della sua universalità. Fino a quando l’uomo resterà tale, con le sembianze di oggi, ogni generazione troverà nella musica di Verdi una parola di conforto”.
Sulle figure di due fondamentali muse verdiane, Giuseppina Strepponi e Teresa Stolz, sono incentrati i concerti che vedranno protagoniste Maria Billeri e Rachele Stanisci, accompagnate al pianoforte rispettivamente da Michele D’Elia e Fabio Maggio. Al baritono di Verdi per eccellenza, Felice Varesi, è invece dedicato il concerto di chiusura del Festival, affidato a Nicola Alaimo e Gianni Fabbrini. Non poteva mancare un omaggio a una delle più straordinarie voci delle terre senesi, quella del basso Giulio Neri, interprete d’eccezione di molti personaggi verdiani: a Giacomo Prestia e Michele D’Elia il compito di rievocarne la figura.
Una delle novità che caratterizzano il programma di Solo Belcanto 2017 sono le presenze, in tutti i concerti, di alcuni nuovi talenti dal promettente futuro: Leon Kim, Giada Frasconi, Ana Victória Pitts e Chiara Mogini. Segnatevi i loro nomi, ne sentirete parlare.
Maria Costanza Nocentini sarà la docente della tradizionale master class riservata ai giovani cantanti, i quali si esibiranno a Montisi e a Castelmuzio, uno degli splendidi borghi che sorgono nelle immediate vicinanze. Alla master class collaborerà il pianista Fabio Maggio.
La nostra gratitudine va a tutti questi cantanti e pianisti che, come ogni anno, hanno accettato di partecipare a Solo Belcanto con la consueta, generosa disponibilità. Alcuni di loro vengono per la prima volta a Montisi e ci auguriamo che in futuro facciano come gli altri che vi ritornano con entusiasmo, a dimostrazione della bellezza suggestiva dei luoghi, della cordialità dell’accoglienza e della piacevolezza delle tante specialità eno-gastronomiche.
Il 2017 è un anno importante per Montisi, che dal 1° gennaio è entrata a fare parte del nuovo Comune di Montalcino, nato per volontà dei residenti dalla fusione di San Giovanni d’Asso con Montalcino. È un avvenimento che sicuramente porterà ad un ulteriore sviluppo delle numerose attività culturali presenti in questo bellissimo angolo di Toscana e delle quali Solo Belcanto rappresenta una bella realtà per l'originalità del suo progetto e la qualità delle proposte artistiche.
I biglietti per i concerti del Festival 2017 sono già in vendita online su Eventbrite. Da quest’anno sarà possibile anche sottoscrivere degli abbonamenti a 2 o 4 concerti, risparmiando fino al 20% sul prezzo dei singoli biglietti.
Sul nostro sito potete trovare anche le informazioni necessarie per raggiungere comodamente Montisi e soggiornare in paese o nei dintorni.
Ovviamente rilanciamo il nostro crowdfunding, il finanziamento collettivo sulla piattaforma GoFundMe attraverso il quale vi invitiamo a sostenere Solo Belcanto: in tre anni abbiamo raccolto quasi 20.000 Euro che sono stati indispensabili per realizzare un progetto culturale del quale andiamo fieri insieme a coloro che lo hanno incoraggiato.
Come dico sempre: “Gutta cavat lapidem”, “La goccia scava la pietra”.
Appuntamento a fine agosto, nella bella Montisi!

Giovanni Vitali, Direttore artistico

Verdi, sempre Verdi, fortissimamente Verdi

The fourth Solo Belcanto Festival is dedicated to the musician who, as his great interpreter Riccardo Muti has written, represents more than any other, Italy’s roots: “He is a composer so capable of stripping bare and dealing with our passions and our sorrows, our virtues and our defects, that we recognise ourselves in him, and this is one of the reasons for his universality. For as long as humankind remains as such, with the features we recognise today, every generation will find in the music of Verdi a comforting word”.
It is on the two fundamental Verdian muses, Giuseppina Strepponi and Teresa Stolz, that the concerts will focus, with protagonists Maria Billeri and Rachele Stanisci, accompanied at the piano by Michele D’Elia and Fabio Maggio respectively, while the closing concert of the Festival, entrusted to Nicola Alaimo and Gianni Fabbrini, will be dedicated to the Verdi baritone par excellence, Felice Varesi. We could not do without a homage to one of the most extraordinary voices to come out of Siena and its environs, that of the bass Giulio Neri, master interpreter of many of Verdi’s characters: to Giacomo Prestia and Michele D’Elia is given the task of re-evoking his image.
One of the novelties of the Solo Belcanto 2017 programme is the presence, in all concerts, of some new talents with promising futures: Leon Kim, Giada Frasconi, Ana Victória Pitts and Chiara Mogini. Remember these names: you will be hearing a lot more from them.
Maria Costanza Nocentini will present the traditional master class reserved for young singers, who will be performing at Montisi and Castelmuzio, one of the beautiful small towns in the immediate vicinity. The pianist Fabio Maggio will assist at the master class.
Our thanks go to all these singers and pianists who, as they do every year, have made themselves available to participate in Solo Belcanto with their usual generosity. Some of them are coming to Montisi for the first time, and we hope that they, like the others who come back with enthusiasm, will also return, as proof of the evocative beauty of the place, the warmth of the reception and the gastronomic delights of the many food and wine specialities of the area.
Tickets for the Festival are already on sale on Eventbrite. From this year it will also be possible to purchase a season ticket for 2 or 4 concerts, with a saving of up to 20% on the price of a single ticket.
On our site you can also find the information necessary to arrive comfortably in Montisi and details of accommodation in the towns and villages nearby.
Obviously we are relaunching our crowdfunding initiative, the collective financing on the GoFundMe platform through which we invite you to support Solo Belcanto: in three years we have raised almost €20 000 which has been indispensable in bringing into being a cultural project of which we are as proud as those who promoted it.
As I always say “Gutta cavat lapidem”, “Dripping water eventually wears away stone”.
Make a date for the end of August. See you in beautiful Montisi!

Giovanni Vitali, Artistic Director

www.solobelcanto.it

  • Antonella Rapi e Gianluca Baldacci 
    • €200 (Offline)
    • 45 mos
  • Associazione Castelmuzio Borgo Salotto 
    • €200 (Offline)
    • 45 mos
  • Pino Brusone 
    • €500 
    • 47 mos
  • Laura Andreini 
    • €300 (Offline)
    • 47 mos
  • Valeria Seghi 
    • €300 (Offline)
    • 47 mos
See all

Organizer

Giovanni Vitali 
Organizer
Florence, Metropolitan City of Florence
  • #1 fundraising platform

    More people start fundraisers on GoFundMe than on any other platform. Learn more

  • GoFundMe Guarantee

    In the rare case something isn’t right, we will work with you to determine if misuse occurred. Learn more

  • Expert advice, 24/7

    Contact us with your questions and we’ll answer, day or night. Learn more