Accompagniamo SAMI insieme. Vicino a suo padre.

È una storia che ha lasciato tutti senza fiato. Caro Sami. Ci manchi. Ci mancherai.

Tutti conoscono Sami come persona dolce, amico di tutti. Quello che da piccoli volevi avere in squadra perché  ti faceva vincere (per lui era più importante fare il tunnel all'avversario che i goal). È vero, a volte non la passava.
Sono stati anni bellissimi, la nostra infanzia sotto le case popolari, il pallone era il nostro passatempo, il dopo scuola.

Ma come per tutti il tempo vola e ci siamo persi, siamo diventati adulti e la vita ti ha portato a vivere a Berlino, ormai eri un uomo, autonomo, con tanti sogni nel cassetto. Qualche settimana fa hai deciso dopo anni, di ritornare a Bra. Il tuo caro padre che tutti amiamo, improvvisamente è venuto a mancare e non hai voluto lasciare la famiglia nel dolore. Hai preso la decisione di tornare in Italia, di stare vicino a loro, di ricostruire nuovi sogni al loro fianco.
E per tutti noi, riaverti in città è stato bello.

Ieri quando tua madre era di ritorno dal Marocco, dopo aver dato un ultimo saluto a tuo padre che voleva riposare in pace nel paese di nascita è stata colta da questa notizia incredibile.

Quando le hanno telefonato, si trovava ancora in autostrada, in Spagna. Il tempo non passava, la sofferenza aumentava, km dopo km.
Ancora adesso stento a credere che tutto sia vero. Non posso credere che l’uomo di cui parlano i giornali, colpito dal treno, sia tu.
Siamo davvero tristi, oggi tanti hanno chiamato per fare le condoglianze, amici di scuola, compagni di calcio, genitori, professori. Sei una persona che ha lasciato un dispiacere nel cuore di tutti.

Il minimo che possiamo fare è cercare di alleviare ai tuoi cari questa fase pesante, proprio come tu hai fatto, lasciando la Germania per stare vicino a loro. Noi vogliamo sostenere le spese del tuo funerale e il trasporto della bara in Marocco perché la tua famiglia è composta da persone straordinarie, e hanno bisogno dell'abbraccio di tutti noi.

Ti vogliamo bene fratello. Ci manchi!

Ragazze e ragazzi, amici, amici di Sami, chi non ha avuto la possibilità di conoscerlo, il vostro aiuto è fondamentale.
Le spese di trasferimento della bara sono di circa 3500 euro, ogni euro in più sarà messo nelle mani della madre per darle la possibilità di viaggiare nuovamente, di ritornare in Marocco ad accompagnare Sami in questo ultimo viaggio terreno.

A Dio apparteniamo e a lui faremo ritorno.
إِنَّا لِلّهِ وَإِنَّـا إِلَيْهِ رَاجِعُونَ‎

Vi ringrazio di cuore.

https://www.gazzettadalba.it/2019/09/luomo-investito-dal-treno-a-ca-del-bosco-e-sem-ben-ali-braidese-di-32-anni/

 

 

Donations (0)

  • Anonimo Anonimo 
    • €5 
    • 18 d
  • Anonymous 
    • €20 
    • 18 d
  • Nicholas Angilletta  
    • €10 
    • 18 d
  • Laura Barranca 
    • €50 
    • 18 d
  • Safaa Mohsin awad 
    • €10 
    • 18 d

Organizer and beneficiary 

Abderrahmane Amajou 
Organizer
Pollenzo, Italy
ZINELABIDIN BENALI 
Beneficiary
  • #1 fundraising platform

    People have raised more money on GoFundMe than anywhere else. Learn more

  • GoFundMe Guarantee

    In the rare case that something isn’t right, we will refund your donation. Learn more

  • Expert advice, 24/7

    Contact us with your questions and we’ll answer, day or night. Learn more