Hoofdafbeelding inzamelingsactie

️LA BATTAGLIA DI DORITA PER LA VITA

Beschermde donatie


ITALIANO

Dorita ha 34 anni. Per gli ultimi sette anni, abbiamo fatto di Londra la nostra casa, lontane dalle nostre famiglie in Italia.

Lei è l'incarnazione della vitalità: energetica, positiva e socievole. Dorita ama la musica, il ballo, esplorare nuovi luoghi e avventurarsi. Se la conoscessi, non la immagineresti mai in un letto d'ospedale. Dorita era il ritratto della salute.

Eppure, Dorita ha il cancro.

L'estate prima della diagnosi, durante la nostra vacanza in Sardegna, era inarrestabile. Nulla faceva presagire la catastrofe imminente, solo un rigonfiamento al seno sinistro. Non era preoccupata perché aveva fatto un controllo qualche mese prima e l'ecografia non aveva rivelato nulla di preoccupante: solo cisti benigne, le avevano detto. Si erano sbagliati. Ignare, mentre ci godevamo la nostra vacanza, il tumore continuava a crescere.

Al nostro ritorno a Londra, il suo seno si era ulteriormente ingrandito, spingendola a una nuova visita medica per rimozione delle cisti. Questa volta hanno peró rilevato qualcosa di sospetto. Da allora, la sua vita è stata un susseguirsi di visite in ospedale, esami, consultazioni con oncologi, endocrinologi e specialisti.

Le è stato diagnosticato un carcinoma mammario avanzato praticamente inoperabile, essendo triplo negativo, con diffusione a tutti i linfonodi circostanti e metastasi al fegato, al pancreas e alle ossa.

Le aspettative di vita con il tumore più aggressivo e invasivo che si conosca, refrattario alla chemio tradizionale, sono piuttosto brevi. Una condanna a morte come questa non si può accettare passivamente alla sua età, con una vita ancora da vivere tutta.

Dorita ha pianto per un minuto e poi ha ripreso a sorridere e farci sorridere con le sue battute. Ha detto che lei fa le cose in grande, ecco perché il suo non è un cancro qualunque, e che comunque sarà lei a vincere. Ecco, alla fine, invece che essere lei a dover consolare Dorita, eravamo noi a piangere, l’oncologa, l’infermiera ed io. Dorita è così!

Vedendola tanto coraggiosa e determinata le hanno proposto delle terapie alternative a quelle tradizionali, un percorso sperimentale. Il percorso della speranza. Si prova un nuovo farmaco per cercare di bloccare le cellule impazzite nel suo corpo, e se non funziona se ne sperimenta un altro.

Non tutte le terapie sono gratuite però. Se ne trovano sempre di nuove e promettenti, talvolta privatamente, e in tal caso costosissime.

Non solo, avendo le famiglie lontane siamo costrette ad affrontare tutto questo da sole e vorremmo poter avere i nostri cari accanto a noi.

Questi sono solo alcuni dei motivi per cui Dorita ha bisogno di un consistente sostegno economico.

Inoltre, ad aggravare ulteriormente la situazione, come se tutto questo non bastasse, il giorno della sua prima terapia a Londra (15.12.2021) Dorita ha perso il padre che versava in gravi condizioni e stava lottando tra la vita e la morte in rianimazione a Castellammare di Stabia, dove risiede la famiglia.

Il tumore al seno triplo negativo metastatico non ci da molto tempo, per questo vi chiedo di partecipare da subito numerosi alla raccolta per Dorita che non deve smettere mai di sorridere e deve, contro ogni pronostico e statistica, vincere questa battaglia.

Io saro’ qui ogni giorno a combattere al suo fianco.

Ringrazio tutti coloro che vorranno partecipare e sostenere Dorita. ❤️

Come il vostro supporto puo' cambiare la vita di Dorita e aiutarla a realizzare i suoi sogni?

Di seguito la sua "Bucket List":

  • Guarire dal cancro
  • Medicinali, integratori, trasporti da e per l'ospedale, etc
  • Avere il supporto dei familiari a Londra dove stiamo affrontando tutto da sole ‍‍‍
  • Costo della vita
  • Viaggi alla scoperta di nuovi posti come Cappadocia, Parigi, Indonesia, Giappone, le 8 meraviglie del mondo e altre destinazioni
  • Concerti musicali (Ed Sheeran, Beyonce, Rihanna, Mariah Carey, Christina Aguilera, Lady Gaga, etc)
  • Ristoranti a Londra dove ha sempre desiderato andare (Kitchen table, Petrus, Le Gavroche, Core by Clare Smyth, Club Gascon etc)
  • Raggiungere il suo peso ideale
  • Sposarsi, costruire una vita felice e una casa insieme
  • Vedere spettacoli Teatrali
  • Fare uno sport estremo (bungee jumping, skydiving, parachuting)
  • Vedere l’aurora boreale
  • Spese Legali

Se state provando a donare tramite PayPal, Gofundme non supporta questo metodo di pagamento e potete donare al seguente link: 

Se preferite effettuare un bonifico, le coordinate sono le seguenti:
Beneficiario: Ester Sanna Ferraiolo
IBAN: GB95REVO00997069813922
BIC/SWIFT: REVOGB21

Grazie per il vostro sostegno!

ENGLISH
Dorita's Fight for Life

Dorita is a vibrant 34-year-old woman. For the past seven years, we've made our home in London, far from our families in Italy. She's the picture of vitality—energetic, positive, and outgoing. Dorita loves music, dancing, exploring new places, and going on adventures. If you know her, you'd never imagine her confined to a hospital bed.
She embodies the epitome of good health. Yet, when I look at her now, it's almost unbelievable. Dorita has cancer.

The summer before the diagnosis, during our vacation in Sardinia, she was unstoppable. Nothing hinted at the catastrophe ahead, just a lump on her left breast. She wasn't alarmed because she had undergone a check-up some months earlier, and the ultrasound revealed nothing concerning—just benign cysts, they told her. They were wrong.
Unbeknownst to us, while we enjoyed our holiday, the tumor continued to grow. Upon our return to London, her breast had further enlarged, prompting another visit to the doctor to remove the cysts. This time, they detected something suspicious.
Since then, her life has been a whirlwind of hospital visits, tests, consultations with oncologists, endocrinologists, and specialists. She received a devastating diagnosis at the age of 32—an advanced, practically inoperable triple-negative breast cancer. It had spread to her lymph nodes, and metastasized to her liver, pancreas, and bones. Life expectancy with this highly aggressive and resistant form of cancer is dishearteningly short.

At her age, with so much life ahead, we refuse to accept this as fate.

Dorita cried for a minute, then resumed smiling, making us laugh with her humor. She declared that she's not one for half-measures. Her cancer isn't just any cancer; she's determined to conquer it.
Instead of us consoling her, it was the oncologist, the nurse, and I who shed tears.
That's Dorita!

In light of her courage, they offered alternative therapies, experimental treatments—a glimmer of hope. She's now trying a new drug to halt the rampage of these rogue cells in her body. If it doesn't work, there's another one to test. However, these treatments aren't always free. Some of them are groundbreaking but come at a high cost, sometimes only available privately.

Moreover, our families are far away, leaving us to face this battle alone. We long for their support during this challenging time.

These are just some of the reasons why Dorita needs significant financial support.

To make matters worse, on the day of her first treatment in London (15.12.2021), Dorita lost her father, who had been fighting for his life in intensive care in Castellammare di Stabia, where her family resides.

A metastatic triple-negative breast cancer doesn't offer much time.

I implore as many of you as possible to contribute to this fundraiser for Dorita.

She must keep smiling and, against all odds, win this battle. I'll be by her side every day, fighting alongside her.

We sincerely thank all of you who choose to support Dorita. ❤️

How Your Support Can Change Dorita's Life and Help Her Realize Her Dreams?
Here is her “Bucket List”:

  • Beat Cancer
  • Medicines, Supplements, Hospital Transport, and More
  • Have Family Members in London to Support Us During This Difficult Time
  • Living Expenses
  • Traveling Around the World
  • Attending Musical Events/Concerts Dining at Dream Restaurants
  • Achieving Her Ideal Body Weight
  • Getting Married and Creating a Loving Home
  • Attending Theatre Events
  • Trying Extreme Sports
  • Witnessing the Northern Lights (Aurora Borealis)
  • Covering Legal Expenses

If you are trying to donate through PayPal, please note that Gofundme does not support this payment method, and you can donate using this link. 

If you prefer to make a bank transfer, here are the bank details: 
Beneficiary: Ester Sanna Ferraiolo 
Account number: 56719469
Sort-code: 04-00-75

Thank you for your support!

 GoFundMe Donatiegarantie

Deze inzamelingsactie vermeldt het doneren via een ander platform, maar houd er rekening mee dat alleen donaties gedaan op GoFundMe worden beschermd door de GoFundMe Donatiegarantie.

Donaties 

  • Luca Zignale
    • £50 
    • 4 mos
  • Salvatore Giannattasio
    • £20 
    • 4 mos
  • Anoniem
    • £20 
    • 4 mos
  • Leandro D’Alessio
    • £5 
    • 4 mos
  • Maria Zitelli
    • £100 
    • 4 mos

Inzamelingsactieteam: Dorita & Ester (2)

Ester Sanna Ferraiolo
Organisator
£6,807 ingezameld dankzij 79 donaties
England
Dorita Delle Donne
Team member
£5,414 ingezameld dankzij 197 donaties

Jouw gemakkelijke, krachtige en vertrouwde plek voor hulp

  • Gemakkelijk

    Doneer snel en gemakkelijk.

  • Krachtig

    Help rechtstreeks de mensen en doelen die jij belangrijk vindt.

  • Vertrouwd

    Je donatie wordt beschermd door de GoFundMe-donatiegarantie.