Contratto Collettivo per registi e sceneggiatori

Ci chiamiamo 100autori ma siamo ormai quasi 1000. Nati nel 2008 da un movimento di registe e registi, sceneggiatrici e sceneggiatori che volevano difendere il cinema italiano da un attacco mediatico e legislativo, da 15 anni portiamo avanti battaglie culturali ed economiche per proteggere il lavoro di una categoria poco conosciuta, ma motore di un settore in continua crescita - quello del cinema e dell’audiovisivo.

Siamo autrici e autori che dedicano il proprio tempo a raccontare, anche a costo di grandi sacrifici, di lunghe gavette, di futuro incerto. Alcuni, pochissimi di noi sono noti a livello nazionale o internazionale, il 90% si trova (come in un iceberg) "sotto la superficie dell’acqua”: un gigantesco e invisibile corpo composto da lavoratori autonomi che fanno lavori discontinui e incassano a singhiozzo; che da anni combattono per vedersi riconosciuti dei diritti che dovrebbero essere di tutti: pensione, congedo parentale, malattia; che per anni, quando entrano nel mondo del lavoro, vengono sfruttati e sottopagati perché non esistono dei minimi salariali di riferimento, non esistono regole. Un corpo che costruisce, nutre, arricchisce e diversifica l’offerta di cinema e audiovisivo, dando vita a un settore industriale nel quale sono impiegati migliaia di lavoratori e maestranze, ma che ancora non ha un contratto nazionale e nemmeno un accordo di categoria.

Per tutti, i 100autori - Associazione dell’Autorialità Cinetelevisiva si è battuta fin dalla sua fondazione per raggiungere risultati importanti, nell'ambito del welfare, della valorizzazione dei diritti d’autore, delle relazioni con le istituzioni.

Oggi, per la prima volta nella storia del nostro Paese, abbiamo aperto la strada - giuridica e istituzionale - per ottenere un Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro per registi e sceneggiatori. Per regolamentare il nostro lavoro e garantire tutele e diritti fondamentali che per troppi anni non abbiamo avuto e che sempre di più, con l'avvento di nuove piattaforme e di nuove tecnologie, sono diventate irrinunciabili: giornate minime contributive, minimi salariali, regole di ingaggio anti sfruttamento, diritti certi sullo sfruttamento delle opere (i cosiddetti "diritti residuali"), contributi automatici, titolarità dei diritti morali, rispetto dei principi/codici etici e molto altro.
Sarà un percorso forte, che coinvolgerà migliaia di autori e autrici, e molte associazioni di categoria. Sarà una conquista legittima, e senza precedenti, che colmerà un enorme vuoto giuridico e garantirà le modalità di lavoro di chi è sul mercato oggi, e di chi domani potrà scegliere di perseguire questa professione con maggiori tutele.

>>> IL PRIMO SEMINARIO DEI 100AUTORI >>>

Per finanziare questa battaglia e per poter affrontare gli altissimi costi vivi di questa contrattazione collettiva, i 100autori hanno bisogno anche del tuo aiuto, del tuo contributo.
Si possono donare anche solo 5 o 10 euro, per sostenere le nostre battaglie.
Abbiamo però deciso di offrire a chi deciderà di donare 80 euro o più un grande seminario di formazione.
Una giornata di approfondimento con alcuni dei più riconosciuti professionisti della regia, della sceneggiatura e del documentario italiano che permetterà ai partecipanti di accedere a conoscenze concrete per chi lavora o intende lavorare nell’audiovisivo.
Un’occasione unica per accedere a conoscenze professionali concrete, oltre tutto quello che si può trovare oggi in un manuale.

Come affrontare al meglio il mestiere di scrivere?
Come crescere, come autori e autrici, nel mercato italiano e internazionale?

Ne parleremo il 27 gennaio 2024 dalle ore 9:30 alle 17:30 al Teatro Villa Pamphilj di Roma con:
Francesca Comencini,
Viola Rispoli,
Gianfranco Pannone,
Stefano Sardo,
Margherita Ferri,
Davide Serino,
Francesco Trento
e altri ospiti a sorpresa.

Tutti i docenti parteciperanno a titolo gratuito.
Le donazioni saranno destinate interamente al finanziamento della grande battaglia per il primo storico Contratto Collettivo per registi e per sceneggiatori. Il primo in Italia, il primo in Europa.

>>> CHI SIAMO >>>

100autori - Associazione dell’Autorialità CInetelevisiva è un’associazione senza fini di lucro.
Tutte le cariche degli organi sociali sono a titolo gratuito.

100autori è, in Italia, la più grande fra le Associazioni autoriali del settore audiovisivo.

Rappresenta registi e sceneggiatori cinematografici e televisivi, autori di documentario, film d’animazione e autori legati al mondo dei new media.

Nata nel novembre del 2008, dopo una lunga esperienza di movimento, l’Associazione conta oggi oltre 700 iscritti ed è presente sul territorio nazionale con sedi strutturate in Lombardia, Piemonte, Veneto, Emilia Romagna, Lazio e Sicilia. Un’associazione nuova per numero d’iscritti, varietà delle appartenenze professionali, prestigio culturale, contemporanea presenza di tutte le generazioni, che lavora per difendere le libertà artistiche, morali e professionali della creazione ma anche promuovere la formazione di nuovi talenti e l’alfabetizzazione ai linguaggi dell’audiovisivo.

Al fine di tutelare i diritti degli autori e promuovere la cultura dell’audiovisivo, difendere il diritto d’autore – sostenendo in particolar modo i più giovani – l’Associazione sviluppa ogni anno attività sindacali e culturali.

100autori dispone di un Ufficio Studi che realizza ricerche e analisi sul mercato dei media, sui temi giuridici legati alla regolamentazione dell’industria dell’audiovisivo e alla tutela del diritto d’autore.

Offre consulenza legale gratuita ai propri soci e ha sostenuto interamente e a favore di tutte le Associazioni degli Autori le spese di consulenza legale per i procedimenti di Arbitrato con la Rai, Confindustria e Sky.

100autori aderisce alla FERA (Federation Européenne des Realisateurs Audiovisuelle) con sede a Bruxelles che svolge attività in difesa del lavoro autoriale.



Donate

Donations 

  • laura pusceddu
    • €80 
    • 29 d
  • Stefania Buoni
    • €80 
    • 29 d
  • Cristoforo Ramundi
    • €80 
    • 30 d
  • Angela Fontana
    • €80 
    • 1 mo
  • Marianna Fontana
    • €80 
    • 1 mo
Donate

Organizer

100autori Associazione dell'autorialità cinetelevisiva
Organizer
Rome, Metropolitan City of Rome

Your easy, powerful, and trusted home for help

  • Easy

    Donate quickly and easily.

  • Powerful

    Send help right to the people and causes you care about.

  • Trusted

    Your donation is protected by the  GoFundMe Giving Guarantee.