Main fundraiser photo

4.500 km in moto con il "clandestino"

Donation protected

Si possono fare 4.500 km in moto con un fastidioso “clandestino” sul sellino posteriore?

Mi chiamo Sandro, sono di Pisa, ho 58 anni. E vado in giro con il “clandestino”. Parliamo di un clandestino invadente, che infastidisce e crea problemi 24 ore al giorno, 365 giorni l'anno. E che, ad oggi, non possiamo far scendere giù dalla moto.

Il clandestino è entrato nella mia vita 4 anni fa.
L'ha conosciuto in ospedale, si chiama Parkinson.

Lo prendo a sberle e pugni tutti i giorni e non è un modo di dire. Faccio lo sport che adoro, la boxe e affronto il clandestino a muso duro. L'allenamento fa bene. Mi sento abbastanza in forma. Ho fatto tante cose per me stesso, adesso voglio aiutare gli altri. Voglio dimostrare a tutte le persone con il Parkinson che si può avere una buona qualità di vita nonostante la malattia.

Mi è stato diagnosticato il Parkinson quattro anni fa. Avevo un lavoro in una stamperia, curavo l'ufficio commerciale. L'impatto con la malattia è stato difficile e alla fine mi hanno licenziato. Sono stato cassintegrato e adesso che anche la cassintegrazione è finita sono ufficialmente disoccupato. Poi mi sono detto: il viaggio della vita, quello che non hai mai tempo di fare, lo faccio. Lo faccio quest'anno, 2019. Ci provo. Da solo. Anzi no, io e il clandestino che mi porto addosso.

IL VIAGGIO
Andrò in Transilvania, percorrerò la Transfagarasan in Romania, uno dei percorsi asfaltati più affascinanti al mondo. Apre soltanto 4 mesi l'anno, quelli estivi. Farò circa 4.500 chilometri. Visto che il Parkinson è conosciuta come malattia delle persone "anziane", il viaggio lo farò con una moto "anziana", la mia Honda Transalp 650 del 2001. Ad armi pari. E anche se in moto ho fatto altri viaggi lunghi, quello che sto per affrontare somiglia proprio a un'impresa. Sarò seguito a distanza dai miei istruttori di palestra e dall'Associazione Parkinson di Pisa. 

Mi date una mano a vincere questa sfida?


Segui la mia pagina facebook
www.facebook.com/Sandro-sfida-il-Parkinson-1988655294774998/



Organizer

Sandro Paffi
Organizer
Pisa, Province of Pisa

Your easy, powerful, and trusted home for help

  • Easy

    Donate quickly and easily

  • Powerful

    Send help right to the people and causes you care about

  • Trusted

    Your donation is protected by the GoFundMe Giving Guarantee