Per i sogni di SuperSimo 2 ruote non bastano più!



Eccoci ad aggiornarvi!
Come prima cosa, però, vorremo ringraziare tutti voi! Vorremmo farlo abbracciandovi e mostrandovi il nostro sorriso più smagliante. Vorremmo stringervi forte, uno ad uno, così da trasmettervi la nostra gratitudine per aver preso parte alla nostra raccolta fondi. Desideriamo regalare un po’ di quella libertà perduta alla nostra amica SuperSimo.

Guardandoci attorno abbiamo visto che esistono dei van che possono essere allestiti. In pratica hanno più o meno la medesima lunghezza del mezzo attrezzato che “accoglierebbe” la sedia a rotelle neurologica di Simona, ma sono più alti e possono essere attrezzati con bagno, letto ed un fornellino.
Ed ecco che è apparsa sulla testolina di tutti, come nei fumetti, la famosa lampadina che si accende!!! E la prima parola è stata “LIBERTÀ”. In effetti, per i problemi di salute che ha Simona che la costringono ad avere necessità del bagno (un po’ troppo) spesso ed anche la necessità di doversi sdraiare a letto, il van, che a noi chiamiamo “camperino”, sarebbe la SVOLTA. Sì, perché potrebbe uscire e stare più tempo fuori, ma anche girare. Trovare un bagno accessibile quando si è fuori è veramente una “mission impossible”! Inoltre ha un corpo che chiede e supplica di sdraiarsi sia per le poche energie muscolari, sia per la ridotta forza muscolare che per i forti dolori cronici. Un letto, così come il bagno “a portata di mano” significherebbe potersi spostare di più. E questo sarebbe per lei risolvere il problema del non poter uscire se non per poco. Ed ecco che la raccolta fondi rimane aperta cambiando l’obiettivo… o meglio, un mezzo attrezzato lo sarà comunque!!! Ma un mezzo non solo capace di “contenerla”, ma un mezzo che le darà la possibilità di spostarsi tenendo di conto delle nuove esigenze che la malattia le impone.
                          *******************

Ed eccoci qua!

Anche noi, Ele, Fede e Samy, come molti, a cercare di aiutare una persona alla quale vogliamo un gran bene: la nostra amica SuperSimo!
Stando al suo fianco, abbiamo capito quante cose possiamo dare per scontate, compresa la libertà.
Da quando, per problemi di salute, è costretta ad usare la sedia a rotelle neurologica, è diventato tutto un'impresa, compreso spostarsi.
Ecco che abbiamo pensato ad una raccolta fondi per far sì che Simo possa avere un mezzo idoneo alle sue esigenze/difficoltà. Prima, infatti, uscivamo spesso insieme ma da quando la situazione è cambiata, è praticamente impossibile.
La sedia di SuperSimo è una sedia neurologica ingombrante, specifica per i suoi problemi di salute. Ecco che un mezzo attrezzato le cambierebbe nettamente in meglio la qualità della vita, ridandole indipendenza e libertà.

Abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti voi,   piccolo o grande che sia ci consentirà di realizzare il nostro sogno.

Grazie

Elena Federica e Samanta
  • WLADIMIRO ROSSI 
    • €50 
    • 23 d
  • Sonia Gambini 
    • €50 
    • 23 d
  • Debora Marazzato 
    • €10 
    • 1 mo
  • Sonia Gambini 
    • €30 
    • 1 mo
  • Anonymous 
    • €10 
    • 3 mos
See all

Fundraising team: Team di raccolta fondi (4)

Elena Tersigni 
Organizer
Raised €260 from 3 donations
San Giuliano Terme, Province of Pisa
Simona Ciappei 
Beneficiary
Federica Tersigni 
Team member
Raised €180 from 6 donations
Samanta Sartorio 
Team member
Raised €80 from 3 donations
  • #1 fundraising platform

    More people start fundraisers on GoFundMe than on any other platform. Learn more

  • GoFundMe Guarantee

    In the rare case something isn’t right, we will work with you to determine if misuse occurred. Learn more

  • Expert advice

    Contact us with your questions and we’ll answer, day or night. Learn more