Musica e diritti: aiutatemi a realizzare un sogno

Buongiorno, la gran parte di voi mi conosce come giornalista (da 20 anni in Rai). Ma ho un'altra grande passione, quella musicale. Canto e suono praticamente da quando ero in fasce… E così ho voluto unire le mie due grandi passioni con il progetto di un disco!
 
Ho scritto testi e musica di 7 brani (canto e suono io) basandomi su 7 storie che ho raccontato negli ultimi anni nei miei servizi televisivi per Rainews su temi di attualità (immigrazione, morti sul lavoro, violenza contro le donne, diritti umani negati, mafie, giornalisti uccisi, un brano sul dramma del Covid…). Il titolo del disco sarà “Note di cronaca”. Racconto la storia di Yaya, rifugiato della Costa d’Avorio fuggito dalla guerra e nel viaggio per venire in Italia ha perso moglie e figli e per fortuna si è salvata la piccola Deborah, l’unica figlia che gli è rimasta. Parlo di Lisa, giovane e bella ingegnere (e talento della pallavolo), morta sul lavoro in un tragico incidente. Stefano Cucchi e la battaglia di verità e giustizia della sorella Ilaria. Federica Angeli e la sua lotta coraggiosa contro le mafie in un dialogo con il figlio sul valore della lotta contro la criminalità. Ilaria Alpi la giornalista Rai uccisa in Somalia mentre cercava la verità sui traffici di armi. Arianna, figlia di Ginevra, che le è stata sottratta e affidata al padre. Lei è un'insegnante amata e rispettata. E non può vedere la figlia da dieci anni a causa di un'assurda vicenda giudiziaria. E poi il Covid. Una canzone scritta mentre ero in giro tra le terapie intensive degli ospedali ed è un omaggio al personale sanitario.

 
Fare un disco ha ovviamente dei costi (che sto cercando di ridurre al minimo). L’incisione dei brani, i musicisti che mi accompagnano, la realizzazione dei video sui brani, le spese di produzione, la stampa del vinile, la promozione... Non ho intenzione di guadagnarci ma di accendere i riflettori attraverso queste canzoni sui temi contenuti nel disco. Per questo gran parte del ricavato dalla vendita dei dischi e da altre entrate eventuali sarà devoluto ad Amnesty International le cui battaglie per i diritti umani sono ben note.
 
La copertina del disco è un omaggio splendido di Mauro Biani, straordinario disegnatore con una profonda sensibilità umana e civile. Le sue “vignette” sono spesso più incisive di un editoriale…
 
Ed eccoci a noi, anzi a voi, a cui chiedo di contribuire per le spese di realizzazione attraverso questa campagna di crowdfunding su gofundme. Un contributo libero di cui vi sarò estremamente grato e ringrazierò uno ad uno coloro che lo effettueranno nelle pagine interne del vinile che stamperò grazie al vostro prezioso aiuto.
 
Mi fermo qui ringraziandovi anticipatamente e augurandovi il meglio!
 
  • Anonymous 
    • €20 
    • 3 d
  • Anonymous 
    • €20 
    • 4 d
  • Anonymous 
    • €20 
    • 6 d
  • Alessandra Taddei 
    • €10 
    • 6 d
  • Andrea Massino 
    • €25 (Offline)
    • 6 d
See all

Organizer

Stefano Corradino 
Organizer
Rome, Metropolitan City of Rome