Giarre 40 anni dopo: Massimo e Gino si sposano

"Dai diamanti non nasce nulla, dal letame nascono i fior". Massimo e Gino si sposano a Giarre a 40 anni dal delitto che scosse l'opinione pubblica svegliando le coscienze sulla comunità Lgbt+ nel 1980.

Massimo Milani e Gino Campanella
si sono conosciuti nel 1978, il loro amore è iniziato quello stesso anno. Da oltre 40 anni vivono insieme e portano avanti le lotte che hanno dato vita ad Arcigay in Italia (ecco l'intervista di Massimo e Gino per la Rai).


Insieme sono corsi a Giarre nel 1980, vicino Catania: apprendono dai giornali e dalla Tv che due ragazzi omosessuali sono stati trovati morti nella loro auto.  Mentre le famiglie cercarono di far passare quel delitto ormai tristemente famoso come omicidio - suicidio, Massimo e Gino, come tanti attivisti e attiviste dell'epoca sapevano che era l'ennesimo caso di violenza che le stesse famiglie, la società e i media operavano sulle persone Lgbt+ in Italia.

Nel 1993 il loro primo "matrimonio". Una celebrazione nella pubblica piazza a Palermo, appoggiata dalla Giunta Comunale di allora, in sostegno delle prime leggi che riconoscevano l'unione tra due persone dello stesso sesso.

Oggi Massimo e Gino non possono ancora sposarsi (non esiste il matrimonio egualitario) ma possono unirsi civilmente e hanno scelto di farlo il 31 ottobre a Giarre, nel quarantesimo anniversario del delitto che vide morire Giorgio e Toni, di 15 e 25 anni, uccisi perché si amavano.

Un evento che non cambia di certo la storia ma che per moltissime persone significa tanto, soprattutto per loro due: un riscatto emotivo, simbolico e politico che vedrà commemorare le due giovani vite spezzate nel 1980 celebrando l'amore.

Il matrimonio a Giarre nel 2020: a cosa servono i fondi?


Nei desideri di Massimo e Gino la celebrazione della loro unione deve essere una festa inclusiva, accessibile e sicura.

Massimo e Gino vivono del loro lavoro: fanno gli artigiani in una pittoresca bottega nel cuore del quartiere Ballarò a Palermo. Ciò significa che per realizzare un matrimonio c'è bisogno del sostegno di tutte e tutti.

Come si svolgerà? Il 31 ottobre nella sala degli Specchi del palazzo di Città a Giarre il sindaco sarà felice di celebrare l'Unione tra due persone che si amano da oltre 40 anni nonché la prima unione civile mai celebrata nella cittadina vicino Catania.
 
L'intera città sarà coinvolta nei festeggiamenti (nel rispetto delle distanze di sicurezza in vigore per prevenire il contagio da Covid19) con musica, spettacoli, performances e un piccolo rinfresco.

° Se non puoi donare ma hai comunque voglia di contribuire diffondi questa campagna, aiuta Massimo e Gino a celebrare il loro amore. 

  • Gaetano Brianese 
    • €50 
    • 24 mos
  • Anonymous 
    • €50 
    • 25 mos
  • Dario Accolla 
    • €50 
    • 25 mos
  • Serenella Fiasconaro 
    • €50 
    • 25 mos
  • EXIT DRINKS 
    • €240 
    • 25 mos
See all

Organizer and beneficiary

Eugenia Nicolosi 
Organizer
Palermo, PA
Massimo Milani 
Beneficiary

Your easy, powerful, and trusted home for help

  • Easy

    Donate quickly and easily.

  • Powerful

    Send help right to the people and causes you care about.

  • Trusted

    Your donation is protected by the  GoFundMe Giving Guarantee.