Manuela alias BiancoImperiale -Davide contro Golia

Manuela alias BiancoImperiale. (Davide contro Golia). 
-----------------
Ciao. Un saluto a chi sta spendendo il suo tempo nel leggere quanto segue.

PREMESSA: 
"nessuno ci pensa se non dopo.
Può capitare a chiunque ma, dopo,  il pensiero comune è: non avrei mai immaginato potesse capitare a me! 
Invece, nessuno è immune. 
La tragedia però, la si scopre subito dopo: la ricerca è ancora molto indietro.
Da quel momento, la tua vita e di quelli che ti sono vicini, verrà totalmente stravolta. 
Ma non è facile comprenderne gli effetti se non ci si passa di persona".

Lei si chiama Manuela, 31 anni, un "Leone" dalla dedizione, simpatia e risata contagiosa ma particolarmente sfortunata. A sedici anni è stata vittima di un banale incidente stradale ma con molteplici conseguenze permanenti. Ciò l'ha costretta a rinunciare definitivamente al sogno di realizzarsi nel mondo dello spettacolo già intrapreso da qualche anno a livello semiprofessionistico e con ottimi riscontri.

Dopo il percorso adolescenziale, duramente provato nel fisico e nell'anima, con un radicale cambio di rotta negli studi e sacrifici di ogni tipo, inizia a dispensare la sua esperienza e professionalità, tra gli altri, verso quanti come lei, potessero trovarsi in analoghe o similari vicissitudini.

Per cui, a fine Dicembre del 2019,
inaugurando un istituto di bellezza, realizza l'inizio del suo secondo sogno. 
Purtroppo, come noto ormai a tutti, dopo solo due mesi, il mondo ha iniziato ad assistere ad uno stravolgimento globale senza precedenti per l'umanità.

Con grande difficoltà continua a lottare per difendere questo nuovo progetto, anche perché, a Settembre del 2021 avrebbe dovuto coronare un altro suo sogno per cementare l'unione col suo compagno dal quale tre anni prima è venuta al mondo la piccola Nawel. (Per chi non lo sapesse significa dono di Dio e protettrice dell'amore).

Invece, a Gennaio 2021, casualmente, gli viene diagnosticato un raro tumore al cervello. 
Due settimane dopo viene subito operata dal Prof. Di Meco e la sua equipe che ringrazieremo a vita TUTTI, UNO PER UNO, per aver fatto il primo miracolo.

Come non bastasse, due giorni dopo l'intervento, è stata immotivatamente, come tutte le colleghe della sua categoria, gravemente offesa, umiliata e denigrata ingiustificatamente, subendo anche tale affronto ma non è questa la sede giusta per dilungarsi.

Ritornando al miracolo effettuato dall'equipe medica, ciò purtroppo
non basta. 
Ne serve necessariamente un altro. 
Deve iniziare il più presto possibile una cura, che si spera funzioni, presumibilmente della durata di almeno due anni con annessi particolari esami sistematici mensili e trimestrali di controllo, oltre ad altre spese (già in parte affrontate) per fisioterapia, logopedista, spostamenti,
alloggio ecc. a totale suo carico, impossibile da sostenere in autonomia.

Per cui, l'unica speranza è data dalla sensibilità delle persone di buona volontà (che per fortuna sono tante).
Infine, ma non per ultimo, l'ultima parola è sempre del "Signore".

Ove mai si riuscisse nell'intento, cioè a remissione completa e definitiva, le eventuali donazioni aggiuntive, saranno destinate sia a quanti ne avranno bisogno, sia alla ricerca.
Grazie a tutti coloro che, anche con un solo piccolo gesto, vorranno partecipare per la nobile causa.

IBAN: IT51V0760104000001022635591
Poste Italiane
Intestato a: Manuela Lamonaca
Causale: Manuela alias BiancoImperiale. (Davide contro Golia).

Postepay: 4023600941117691
Intestato a: Manuela Lamonaca
///////////////////////////////////////////////////////////////
Manuela otherwise said BiancoImperiale. (David versus Goliath).
 -----------------
Hi. A greeting to those who are spending their time reading the following.

INTRODUCTION: "nobody thinks about it until after.
It can happen to anyone but, afterwards, the common thought is: I never imagined it could happen to me!  Instead, no one is immune. The tragedy, however, is discovered soon after: the research is still far behind.
From that moment on, your life and those close to you will be totally turned upside down. But it's not easy to understand its effects if you don't go there in person ".
Her name is Manuela, 31, a "Lion" with dedication, sympathy and contagious but particularly unfortunate laughter. At sixteen she was the victim of a trivial car accident but with multiple permanent consequences. This forced her to definitively give up the dream of realizing herself in the world of entertainment already undertaken for some years at a semi-professional level and with excellent results.
After the adolescent path, severely tested in body and soul, with a radical change of course in studies and sacrifices of all kinds, she begins to dispense her experience and professionalism, among others, to those like her, who could find themselves in similar  or similar vicissitudes.
So, at the end of December 2019, by inaugurating a beauty salon, she fulfills the beginning of her second dream.  Unfortunately, as everyone knows by now, after only two months, the world has begun to witness an unprecedented global upheaval for humanity.
With great difficulty, she continues to fight to defend this new project, also because, in September 2021, she would have had to fulfill another dream of hers to cement the union with her partner from whom little Nawel came into the world three years earlier. (For those who do not know she means gift of God and protector of love).
Instead, in January 2021, by chance, he was diagnosed with a rare brain tumor. Two weeks later she is immediately operated on by Prof. Di Meco and his team whom we will thank for life ALL, ONE BY ONE, for having made the first miracle.
As if that were not enough, two days after her surgery, she was unmotivated, like all her colleagues in her category, seriously offended, humiliated and unjustifiably denigrated, also suffering this affront but this is not the right place to dwell on it.
Returning to the miracle performed by the medical team, this unfortunately it is not enough. Another is necessarily needed. You must start as soon as possible a treatment, which hopefully works, presumably lasting at least two years with special monthly and quarterly systematic check-ups, in addition to other expenses (already partially covered) for physiotherapy, speech therapist, travel, accommodation etc. fully charged to her, impossible to support independently.
Therefore, the only hope is given by the sensitivity of people of good will (which fortunately are many).
Last but not least, the last word is always of the "Lord".
Should you ever succeed in the intent, that is, a complete and definitive remission, any additional donations will be destined both to those who need them and to research.
Thanks to all those who, even with a single small gesture, want to participate for the noble cause.

IBAN: 
IT 51V07 60104 00000 10226 35591
Italian Post
Headed to: Manuela Lamonaca
Causal: Manuela otherwise said BiancoImperiale
(David versus Goliath)

Postepay: 4023600941117691
Headed to: Manuela Lamonaca
  • Anonymous 
    • €20 
    • 4 mos
  • Girolamo Mastrapasqua 
    • €20 
    • 4 mos
  • Giuseppe Strippoli 
    • €20 
    • 4 mos
  • Anonymous 
    • €30 
    • 4 mos
  • Domenico Albanese 
    • €20 
    • 4 mos
See all

Organizer

Raffaele Lamonaca 
Organizer
Corato, Metropolitan City of Bari