Insieme per Anssou

Lui era ANSSOU KONDJIRA, era nato in Senegal nel 1997 e viveva a Casa Sankara, la nostra comunità che ospita immigrati africani nella capitanata, un'area principalmente agricola della provincia di Foggia in Puglia dove elevata è la presenza di braccianti agricoli immigrati che noi ospitiamo e assistiamo per un inserimento lavorativo regolare e senza sfruttamento.
La notte del 3 aprile scorso Anssou è stato investito e ucciso sulla SS 16, la strada che collega Foggia a San Severo, mentre a piedi tornava verso Casa Sankara.  Così il suo progetto di una vita migliore che lo aveva portato qui in Italia si è spento di colpo.
Noi di Casa Sankara pensiamo sia doveroso e giusto dare un senso a tutto questo, in qualche modo, pensiamo sia giusto impegnarci per portare un po’ di sollievo nel dolore dei suoi familiari. Lanciamo quindi questo appello di umanità e solidarietà a tutti voi!
La nostra comunità si è mobilitata per fare tutte le pratiche e riuscire a far rientrare la salma in patria per restituirla alla sua famiglia che vive a Velingara, città del Senegal sud-occidentale.
Per far questo abbiamo bisogno di tutto il supporto da parte vostra per unire le forze tutti insieme e riuscire a raccogliere i fondi necessari. Vorremmo far fronte a tutte le spese per il trasporto e donare il resto della cifra raccolta alla sua famiglia, come segno di vicinanza e partecipazione a questa tragedia, in nome e memoria di Anssou.
Perciò forza tutti quanti insieme mandiamo loro il calore di un abbraccio che possa confortarli e farli sentire meno soli in questo tragico momento.
Aderisci a #insiemeperanssou !

Pe sapere chi siamo noi di Ghetto Out Casa Sankara questo è il nostro sito: www.casasankara.it
  • Anonymous 
    • €50 
    • 10 mos
  • Massimiliano Cioe 
    • €300 
    • 10 mos
  • GIUSEPPE SAVINO 
    • €100 
    • 12 mos
  • GIUSEPPE SAVINO 
    • €14 
    • 12 mos
  • kathryn parla 
    • €100 
    • 13 mos
See all

Organizer

Ghetto Out Casa Sankara 
Organizer
San Severo, Province of Foggia