Support the Italian Foundation for Early Music

FIMA 50 

La Fondazione Italiana per la Musica Antica ha urgente bisogno del tuo aiuto.
Da oltre 50 anni la FIMA è un punto di riferimento in Italia e nel mondo per la produzione, didattica e ricerca nel campo della musica e della danza medievali, rinascimentali e barocche.
I nostri Corsi e il Festival concertistico, ospitati nel centro storico di Urbino, attirano ogni estate oltre trecento musicisti di tutte le età, provenienti da oltre 30 nazioni, e sono riconosciuti tra i più importanti eventi al mondo per la diffusione e la prassi della musica antica.
La biblioteca e la rivista Recercare – pubblicata annualmente dalla FIMA – sono tra i principali contributi italiani alla ricerca internazionale in questo campo.
Purtroppo i tagli ai finanziamenti pubblici e privati negli scorsi anni hanno fortemente messo alla prova la sostenibilità economica della nostra attività che è stata possibile solo grazie agli sforzi, alla determinazione e alla passione di tante persone che hanno creduto nel valore e nel potenziale della FIMA.
La cancellazione del Festival e dei Corsi di quest’anno – a causa delle misure per il contenimento del virus COVID19 – mettono ora in pericolo la stessa sopravvivenza della Fondazione, e con essa il futuro di tutte le sue attività.
Per questa ragione faccio appello al sostegno di chi negli anni ha partecipato alle nostre iniziative e di chi condivide il nostro entusiasmo e la passione per la musica antica come linguaggio vivo, oggetto di studio, ma anche occasione di aggregazione, scoperta e divertimento.
Dal vostro contributo potrebbe dipendere la prosecuzione di un’esperienza ormai storica e che speriamo possa ulteriormente crescere e trasformarsi per molti anni a venire.

Prof. Gabriele Rossi Rognoni
Presidente della Fondazione Italiana per la Musica Antica


The Italian Foundation for Early Music urgently needs your help.
For over 50 years, FIMA has been at the forefront in the production, teaching and research in the fields of Medieval, Renaissance and Baroque music and dance.
Our Courses and Festival are hosted every summer in the historical town of Urbino and gather over 300 musicians of all ages, usually coming from more than 30 nations. Over the years they became an international landmark in the dissemination and performance of early music.
Our Library – open to the public – and our annual academic journal Recercare are among the main Italian resources in this field to have reached international recognition.
Unfortunately, cuts to public and private funding have drastically affected the financial sustainability of these initiatives, which have been possible in recent years only thanks to the determination, passion and endeavours of many people who believed in the importance and potential of what we do.
The cancellation of this year’s edition of the Festival and Courses – due to the measures aimed at the mitigation of the spread of COVID19 – pose now an immediate risk to the survival of the Foundation itself, and of all its activities.
For this reason, I am asking the support of those who joined us in our activities in the past, and of all those who share our enthusiasm and passion for early music as a living practice, as a focus of research, but also as an opportunity for aggregation, discovery and sheer enjoyment.
The future of the Foundation, and of its historic activity, might depend from your contribution. Thank you for your support and we hope to meet you again – or for the first time – in the many years to come.

Prof. Gabriele Rossi Rognoni
President of the Italian Foundation for Early Music

Donations ()

  • Beate Alsdorf 
    • €50 
    • 21 mins
  • Leonardo Bernardini 
    • €100 
    • 1 d
  • Anonymous 
    • €30 
    • 1 d
  • Eveline Juten 
    • €50 
    • 1 d
  • Luca Tempella 
    • €100 
    • 1 d
See all

Organizer

Fondazione Italiana Per La Musica Antica 
Organizer
Roma, LZ, Italy
  • #1 fundraising platform

    People have raised more money on GoFundMe than anywhere else. Learn more

  • GoFundMe Guarantee

    In the rare case that something isn’t right, we will refund your donation. Learn more

  • Expert advice, 24/7

    Contact us with your questions and we’ll answer, day or night. Learn more