Milano Ventilatore Meccanico

The COVID-19 pandemic is causing a rapidly increasing number of SARS-CoV-2 pathologies across the world, with severe pneumonia s a common and often deadly outcome.  Effective medical intervention in this pathology requires the use of mechanical ventilation.  Existing production lines cannot meet the local and global needs.

We are in the heart of the beautiful land of "I Promessi Sposi".  Four hundred years after the Milan Plague, history repeats itself.  The Healthcare System of Lombardy, one of the best in the world, is overwhelmed and strained.  Think what could happen if or when the pandemic were to strike with the same force in less fortunate Regions or underdeveloped Countries.

Today, the medical personnel of Lombardy represents at best the key of Manzoni's novel: La Speranza, The Hope.  Every life is worth saving, old and young alike, in Bergamo, Lecco, Milan, and anywhere else in the world.  No human being should be denied proper care because of the lack of medical devices.

We have Hope and we will not surrender.  We need to develop a new technology, simple to deploy and use, yet safe and reliable, but especially apt to be replicated on very large scale.  This will permit to boost the availability of mechanical ventilators, in Italy today and wherever it will be needed tomorrow.

A group of researchers set aside the studies on the the small and large scale structures in the Universe to focus their creativity and energies on the immediate needs of our sisters and brothers.  We are developing a new device, conforming to the HRMA guidelines for the rapidly manufactured ventilator systems.  The "Milano Ventilatore Meccanico" (MVM) requires only oxygen (or medical air) and electricity and can be operated with simple instructions.

The first goal post is €20,000, to produce in a rapid interval the first test units.  Follow the development of the project on our web site, mvm.care, which will be in operation in 1-2 days.  In the meanwhile, check out the conceptual design already available on arxiv.org.

All proceeds will be managed by the Fondazione Aria towards the development and construction of the MVM units engineered and designed by the MVM Collaboration.

--

La pandemia COVID-19 sta causando un numero sempre crescente di patologie SARS-CoV-2, con un alto tasso di letalità.  Il sostegno ai pazienti affetti da polmoniti interstiziali bilaterali causati dalla SARS-CoV-2 richiede l'utilizzo di ventilatori meccanici.  Si tratta di apparecchi molto speciali, la cui produzione in Italia è limitata rispetto alle attuali necessità.

La SARS-CoV-2 sta mettendo a durissima prova la Sanità Lombarda, riconosciuta come una delle migliori al mondo.  Se la pandemia dovesse diffondersi con lo stesso ritmo in alter regioni Italiane o Europee ci troveremmo di fronte a un bilancio ancor più drammatico.  Se questo dovesse succedere in paesi del terzo mondo, le conseguenze sarebbero impensabili.

Quante volte in queste lunghe giornate a Milano il pensiero è corso a "I Promessi Sposi".  Come tanti ci hanno ricordato, la vera chiave del romanzo è la Speranza.  Non possiamo arrenderci: ogni vita, giovane o vecchia, a Milano come a Bergamo, a Lecco come in qualsiasi altro posto del mondo, è degna di essere salvata.  A nessuno dovrebbero essere negate le cure per mancanza di dispositivi di cura adeguati.

Occorre sviluppare una tecnologia nuova, semplice ma al contempo sicura e affidabile, e soprattutto replicabile su larghissima scala in tempi rapidi, per incrementarne la disponibilità in Italia e nel mondo.  Un gruppo di fisici e ingegneri ha deciso di mettere da parte gli studi sull'Universo infinitamente piccolo e infinitamente grande per dedicarsi a chi ci è più vicino.  Stiamo sviluppando un nuovo dispositivo, sicuro e affidabile, replicabile rapidamente su grande scala, conforme alle linee guida HRMA per lo sviluppo rapido di ventilatori automatici.  Il "Milano Ventilatore Meccanico" (MVM) richiede solo ossigeno (o aria compressa) e elettricità per essere operato con poche e semplici istruzioni.

Aiutaci a portare a termine la costruzione dei primi prototipi: i primi ventimila euro permetteranno la costruzione delle prime unità necessarie per portare a termine i primissimi test clinici.  Segui gli sviluppi del progetto sul nostro sito web, mvm.care, che sarà operativo entro 1-2 giorni.  Nel frattempo, prendi visione del disegno concettuale, già disponibile su arXiv.org.

Il personale sanitario della Lombardia e dell'Italia intera sta dando un esempio inimitabile.  Facciamo partire dal cuore della Lombardia un altro piccolo raggio di speranza.

I fondi saranno gestiti dalla Fondazione Aria a supporto delle attività della Collaborazione MVM per lo sviluppo e costruzione delle unità MVM.

Donations ()

  • Inés Ramos Pérez 
    • €50 
    • 4 d
  • Anonymous 
    • €20 
    • 11 d
  • RICHARD SHANKS 
    • €75 
    • 17 d
  • Carissa King 
    • €40 
    • 17 d
  • Anonymous 
    • €50 
    • 17 d
See all

Organizer and beneficiary

Cristiano Galbiati 
Organizer
Fondazione Aria 
Beneficiary
  • #1 fundraising platform

    People have raised more money on GoFundMe than anywhere else. Learn more

  • GoFundMe Guarantee

    In the rare case that something isn’t right, we will refund your donation. Learn more

  • Expert advice, 24/7

    Contact us with your questions and we’ll answer, day or night. Learn more