Non Voglio Cambiare Pineta

Raccolta fondi per la rinascita della Pineta di Cervia distrutta dalla tromba d’aria del 10-07-2019, quando in pochi minuti vennero abbattuti più di 5000 alberi e distrutti 288000 metri quadrati di bosco, più di 40 campi da calcio.

#Ripiantiamola
“Non Voglio Cambiare Pineta” nasce  dall’amore per la Pineta di Cervia ma vuole unire chiunque abbia a cuore l’ambiente: i fondi raccolti verranno investiti dal  Comune di Cervia nell'acquisto e nella piantumazione di alberi. La prima finestra possibile per iniziare i lavori sarebbe Novembre 2020-Febbraio 2021. Il Comune è il diretto beneficiario dei fondi, in quanto solo intestatario del conto corrente collegato alla piattaforma  (IBAN: IT64M0627023615CC0150247659; Cassa Risparmio di Ravenna).

Se doni alberi alla pineta, Cervia vuole ricambiare
Contribuisci alla rinascita della pineta e potrai beneficiare di sconti sui prodotti e servizi offerti dalle attività di Cervia. Consulta la lista di hotel, stabilimenti balneari, negozi e altri aderenti 
Chi e Cosa: Informazioni degli aderenti e relativi sconti 
Dove: una mappa che mostra dove trovare gli sconti 

La rinascita
Il traguardo economico, calcolato in base ai dati forniti dai tecnici del comune, rispecchia la somma necessaria all’acquisto ed alla posa di 4550 alberi di circa 1,5 m nella zona nord-est da cui si pensa di ripartire con l’opera di piantumazione. Indicativamente, questi sono gli importi unitari che si possono associare alle attività di ripristino ambientale:

15 euro: sosterrai simbolicamente il ripristino di 3 mq di Pineta
25 euro: sosterrai simbolicamente l’acquisto di un albero (costo medio di 12 tipi di alberi ponderato sulle loro numerosità attese)
47 euro: sosterrai simbolicamente l’acquisto e la posa di un albero
70 euro: sosterrai simbolicamente l’acquisto di un albero, la sua posa e tutte le operazioni ad essa necessarie (decespugliamento del terreno pre-trapianto, innaffiamento, concimazione)


La tromba marina e la devastazione
Tra le 9 e le 9.30 della mattina del 10 Luglio 2019 una violentissima tromba marina è risalita da Nord Est verso Milano Marittima e Cervia spazzando via stabilimenti balneari, danneggiando edifici ed infine abbattendosi sulla pineta secolare.
Se miracolosamente non ci sono state persone gravemente ferite, la popolazione verde ha pagato invece un pegno di vittime altissimo: si stima che in pochi minuti siano stati abbattuti più di 5000 alberi, di cui 4300 nella pineta secolare di Milano Marittima e Cervia. Quest’ultima è un vero e proprio bosco a pochi passi dal mare che si estende per 260 ettari e che oltre al pino marittimo ed il pino domestico, è casa anche di pioppi, lecci, querce, tigli, robinie ed arbusti mediterranei come il ginepro.


Continueremo a condividere foto, video ed informazioni sulle nostre pagine social

Facebook : Non voglio cambiare Pineta
Instagram : non_voglio_cambiare_pineta

48569142_1591455684622618_r.jpeg
48569142_1591456317306975_r.jpeg

Donations

 See top
  • Alessandro Zucchini 
    • €10 
    • 6 mos
  • Anonymous 
    • €15 
    • 6 mos
  • Laura Tabanelli 
    • €10 
    • 6 mos
  • Elena Babini 
    • €10 
    • 6 mos
  • Luca Sensi 
    • €10 
    • 6 mos
See all

Organizer and beneficiary

Enrico Cellini 
Organizer
Comune Cervia 
Beneficiary
  • #1 fundraising platform

    More people start fundraisers on GoFundMe than on any other platform. Learn more

  • GoFundMe Guarantee

    In the rare case something isn’t right, we will work with you to determine if misuse occurred. Learn more

  • Expert advice, 24/7

    Contact us with your questions and we’ll answer, day or night. Learn more