Covid-19 -Diamo una mano al Miulli di Acquaviva

Ciao, sono Giacomo Lenoci un imprenditore di Acquaviva delle Fonti.
Come tutti noi sono
fortemente preoccupato per l'infezione da Coronavirus che sta devastando la nostra ITALIA. 

Il nostro governatore, Michele Emiliano, in un'intervista, ha affermato: "Possiamo gestire 1.000 ricoveri, ma senza altri 200 ventilatori non riusciremo a salvare tutti".

Per questo insieme al nostro sindaco Davide Carlucci e Michele Tribuzio (Zio Mike) che gestisce la  ZIO MIKE FOUNDATION ONLUS ci siamo subito attivati per dare un concreto contributo di fronte al dilagare impietoso dei numeri.
Oggi abbiamo deciso di passare all'azione per dare una mano al nostro ospedale MIULLI in prima linea nella lotta all'infezione da COVID-19
 
Il MIULLI di Acquaviva delle Fonti sta allestendo 300 posti letto per i contagiati da Coronavirus Pugliesi e di altre regioni  ma solo 60 in regime di terapia intensiva.
Vogliamo rafforzare la terapia intensiva del MIULLI e donare a questo OSPEDALE quanto possibile per la terapia intensiva.

Attraverso il nostro sindaco Davide Carlucci  siamo entrati immediatamente  in contatto con la direzione sanitaria ed amministrativa dell'Ospedale

Ogni posto letto “vale” circa 80Mila€. ed è composto dal letto con i servomeccanismi - 15Mila€., il ventilatore per la respirazione - 30Mila€., il monitor su cui compaiono i vari parametri vitali 15Mila€. e un pensile con una serie di attrezzature, 20Mila€

Se è vero che solo restando uniti ce la faremo, allora dobbiamo essere uniti anche nel dare il nostro contributo alle nostre strutture ospedaliere in prima linea sul fronte CORONAVIRUS.

Rivolgo un accorato appello ad amici, colleghi, clienti, fornitori o semplici conoscenti, il sindaco, i rappresentati delle istituzioni, i cittadini di Acquaviva delle Fonti, gli imprenditori, i generosi, i buoni di cuore, la gente comune, supportiamo questa raccolta fondi, CONDIVIDIAMOLA SUI NOSTRI PROFILI SOCIAL, FACEBOOK,  MESSENGER, TWITTER, per EMAIL, SU WHATHAPP, rendiamola virale, facciamolo per tutte le persone che in questo momento sono in prima linea, medici, infermieri, operatori sanitari, operatori del 118 che hanno gettato il cuore oltre l'ostacolo e sono pronti a dare la loro vita per noi.

Abbiamo il dovere morale e sociale di dare il nostro  contributo, facciamo qualcosa per la nostra comunità e per noi stessi. Apriamo il nostro cuore, chiedo a gran voce a tutti:  "Rendiamoci utili, posti letto in più in terapia intensiva possono salvare vite e magari la vita di un nostro caro, un figlio, un parente, un amico o anche uno sconosciuto, diamo il nostro contributo in un momento così difficile della nostra vita", doniamo quello che possiamo, con un piccolo gesto salviamo delle vite, quale migliore ricompensa per la nostra anima.

Cari Pugliesi, tendiamoci la mano perché insieme ce la facciamo, doniamo senza esitazione, rendiamoci utili.

Giacomo Lenoci,
Michele Tribuzio, 
Davide Carlucci.

#insiemeperilnostropaese .

Donations

  • Anonymous 
    • €1,000 
    • 3 mos
  • La panzeria Montreal 
    • €100 
    • 3 mos
  • Gregory McCombs 
    • €56 
    • 4 mos
  • Anonymous 
    • €100 
    • 4 mos
  • Anonymous 
    • €50 
    • 4 mos
See all

Fundraising team: Covid-19 MIULLI Rafforziamo la terapia intensiva (6)

Giacomo Lenoci 
Organizer
Raised €2,221 from 36 donations
Acquaviva Delle Fonti, Italy
Vincenzo Capogna 
Beneficiary
Davide Carlucci 
Team member
Raised €785 from 11 donations
Michele Tribuzio 
Team member
Raised €150 from 2 donations
Francesco Benedetto 
Team member
Massimo Ippolito 
Team member
  • #1 fundraising platform

    People have raised more money on GoFundMe than anywhere else. Learn more

  • GoFundMe Guarantee

    In the rare case that something isn’t right, we will refund your donation. Learn more

  • Expert advice, 24/7

    Contact us with your questions and we’ll answer, day or night. Learn more