Aiuta ProVocazione a pubblicare per un anno

ProVocazione è la prima rivista letteraria indipendente fondata da un uomo che pubblica solo contributi di voci femminili. È sempre stata gratuita e vorrebbe rimanere tale per essere accessibile a chiunque. Ecco perché ProVocazione ha bisogno del vostro aiuto per continuare a essere stampata e distribuita nelle librerie indipendenti italiane.

ProVocazione nasce a luglio 2021 come risposta a un Tweet di Milena Gabanelli in cui la giornalista si chiedeva dove fossero gli uomini quando c’è bisogno di prendere posizione e manifestare a favore delle donne contro quegli uomini che uccidono le loro mogli o fidanzate.

La rivista è monografica, ospita solo un racconto, un reportage o una poesia di un’autrice per volta, ed è sia cartacea che online. ProVocazione ospita anche la rubrica #leggiunascrittrice in cui Stefania Massari, giornalista culturale e direttrice dell'Ufficio di Stampa Editoriale SMC, consiglia la lettura di libri scritti da autrici.

Uscita in tiratura limitata a luglio 2021, ProVocazione è attualmente indicizzata nel motore di ricerca della Biblioteca delle Donne di Bologna, è consultabile presso La Fanzinoteca La Pipette Noir presso la Biblioteca Zara di Milano,  oltre che in distribuzione presso le librerie indipendenti che sostengono il progetto. 

ProVocazione è gratuita e vuole essere un segnale per dimostrare che le donne non dovranno sempre difendersi dagli uomini.

Con il tuo contributo potremmo continuare a mantenere gratuita la rivista per l'utente finale, stamparla e spedirla alle librerie per un anno.

Le librerie che ad oggi hanno aderito alla ditribuzione sono:

La confraternita dell'uva, Bologna
La libreria delle donne, Bologna
Naima Libreria, Avellino
Libreria Vicolo Stretto, Catania
Risma Bookshop, Roma
Libreria La Tortuga, Massa
Libreria Fuori Porta, Lucca
Libreria Periferica, Grosseto
Elsa Libreria Creativa, Monza
Il giardino delle parole, Pistoia
Libreria Campus, Bari

I temi di cui si occupano le scrittrici che intervengono su ProVocazione hanno a che fare con il dibattito attuale riguardo alla femminilità, al femminismo e al femminismo intersezionale, al mondo lgbtq+, al femminicidio, all'abuso domestico, all’aborto e all'aborto clandestino, ai diritti riproduttivi, alla violenza sessuale, alla sessualità e all’identità di genere, nonché all’uso di grafemi come schwa (ə) come contributo grammaticale per iniziare a cambiare la cultura anche a livello semantico e sociale.

Fino a Marzo 2022 la rivista è uscita con cadenza trimestrale e ad Aprile 2022 abbiamo fatto uscire il primo numero bimestrale.

Ad oggi ognuno dei 4 numeri ha affrontato un tema specifico attraverso i racconti delle autrici coinvolte: identità di genere, body shaming, aborto clandestino, violenza domestica.

La rivista ha un sito, da cui è scaricabile gratuitamente, e un profilo Instagram: @pro_vocazione.
Su questo social gli hashtag con cui si possono condividere i post di ProVocazione sono #diffondilaedifendila e #rivistaprovocazione.

La redazione è completamente al femminile, eccetto il fondatore. 

Grafica, impaginazione e illustrazioni: Juliana Raquel Duque 

Rubrica #leggiunascrittrice: Stefania Massari

Editing e Correzione Bozze: Valeria Zangaro

Direttore editoriale, pubbliche relazioni, gestione sito e social, coordinamento stampa e spedizioni: Davide Ricchiuti

Per scrivere a ProVocazione: [email redacted]

Per consultare online la rivista: https://pro-vocazione.onuniverse.com/

Per scaricare e consultare i singoli numeri pubblicati fino ad oggi: 

ProVocazione Numero Uno 

ProVocazione Numero Due 

ProVocazione Numero Tre 

ProVocazione Numero Quattro 

Grazie davvero di cuore, qualsiasi tipo di contributo sarà il benvenuto.

Donations

  • Crack Rivista 
    • €20 
    • 18 d
  • Michele Crescenzo 
    • €30 
    • 20 d
  • Alice Bignardi 
    • €20 
    • 25 d
  • Valentina Scelsa 
    • €20 
    • 26 d
  • Anonymous 
    • €20 
    • 27 d
See all

Organizer

Davide Ricchiuti 
Organizer
Bologna, Metropolitan City of Bologna