Aidoru: vogliamo continuare a creare cultura

AIDORU: vogliamo continuare a creare cultura
Crowdfunding per ammortizzare le spese legali del ricorso per la gestione della Rocca di Cesena, per poter continuare a investire in progetti culturali.

Entità delle spese legali a nostro carico:
12.028,42 Agorasophia Edutainment SpA
12.426,15 Unione dei Comuni Valle Savio
12.419,41 Comune di Cesena
10.918,48 Spese legali
__________
47.792,46 Totale da corrispondere entro il 31/12/2022
1.327,57 al mese
44,25 ca. al giorno

È la prima volta che lanciamo un CROWDFUNDING. Ci rendiamo conto che i motivi che ci hanno portato a tutto ciò e soprattutto il momento in cui ci troviamo siano davvero difficili, amari, infausti. Arrivati a questo punto stiamo facendo i conti con la SOPRAVVIVENZA della nostra struttura, in cui crediamo da quasi vent'anni.

Più di un anno fa abbiamo fatto ricorso al TAR per la nuova assegnazione della gestione della Rocca Malatestiana di Cesena. Chi ha avuto modo di incrociarci tra il 2012 e il 2019 sa esattamente di cosa stiamo parlando. Abbiamo fatto ricorso nei confronti di un procedimento amministrativo perché, nel profondo, avvertivamo che stava per compiersi qualcosa di estremamente sbagliato e ingiusto.

Purtroppo, poi, le cose non sono andate come speravamo. L’esito della vicenda evidentemente è stato per noi un colpo al cuore, ma ogni tipo di romanticismo è stato immediatamente frantumato dalla portata economica della sentenza. 47.792,46 euro di spese legali.

Esaurite le lacrime e le imprecazioni ci siamo rimboccati subito le maniche e siamo ripartiti, con l’intento di rispettare le responsabilità che ci eravamo assunti. Nel giro di un anno abbiamo allestito nuovi spazi e inaugurato nuove attività economiche, abbiamo prodotto nuovi spettacoli, programmato tournée e attività nelle scuole, ci siamo fatti doppi con l’intento di lavorare sodo e destinare sempre una parte degli introiti alla copertura delle spese legali.

Ora però, in seguito all’emergenza globale che tutti stiamo vivendo, i nuovi spazi sono stati serrati, le attività e gli spettacoli sono stati annullati e ci troviamo completamente impotenti, disarmati, bloccati di fronte all’evidenza di dover corrispondere quanto dovuto, ma completamente impossibilitati a farlo.

Ad acuire il senso di responsabilità contribuisce il fatto che più della metà delle spese vadano corrisposte all'amministrazione pubblica, proprio in un momento in cui si trova in prima linea a fronteggiare un'emergenza senza precedenti e che quindi necessiterebbe di tutti i mezzi e le risorse possibili.

Non sappiamo per quanto ancora l’emergenza ci terrà bloccati, ma sappiamo purtroppo, per certo, che anche una volta ripartiti si procederà zoppi per lungo tempo... e allora questa diventa una maniera concreta per provare a intravedere la luce. Per poter pensare di liberarsi di questo fardello il prima possibile, con l’aiuto di chi ci vuole e ci ha voluto bene, di chi ha ricevuto qualcosa a livello emotivo grazie all’impegno che abbiamo messo quotidianamente per riempire di contenuti (materiali e immateriali) un luogo che in tanti abbiamo amato.

Sono tanti, davvero tanti, i progetti per il futuro, alcuni li abbiamo presentati, altri li presenteremo appena ci saranno i presupposti per farlo. Ora, come non mai, vorremmo liberarci di questo fantasma che ci attanaglia mascherato da Grande Numero, per poter guardare liberamente avanti.

Se le condizioni dei prossimi mesi lo permetteranno, con l’aiuto di chi ci ha affiancato in questi anni, vorremmo anche proporre una maniera più divertente e spensierata per l’abbattimento di questo Grande Numero, organizzando eventi il cui ricavato sarà interamente devoluto alla causa... ma per questo ci sarà tempo per aggiornarci e coordinarci, per capire se sarà possibile.

Intanto abbiamo questo obiettivo: 47.792,46 entro il 31/12/2022.

In fondo sono solo 1.327,57 al mese che poi sono solo 44,25 ca. al giorno, che sono solo 1,84 all’ora, ecc.

Certo, si può guardare il Grande Numero anche da una prospettiva positiva, grazie alla matematica... ma ammettiamo di essere scoraggiati e sapere di non essere soli può aiutare ad affrontare anche le situazioni peggiori, come questa. Grazie di cuore.

I progetti, le produzioni e le attività di Aidoru si trovano sul sito ufficiale .

Per rimanere aggiornati, Aidoru si trova su Facebook  e Instagram

Donations

 See top
  • Anonymous 
    • €20 
    • 9 d
  • Anonymous 
    • €20 
    • 3 mos
  • Fabio Strada 
    • €50 
    • 3 mos
  • Anonymous 
    • €20 
    • 3 mos
  • Jessica Muka 
    • €12 
    • 3 mos
See all

Fundraising team: Aidoru Dream Team (4)

Dario Giovannini 
Organizer
Antonia Casadei 
Team member
Danilo Buonora 
Team member
Roberta Magnani 
Team member

  • #1 fundraising platform

    People have raised more money on GoFundMe than anywhere else. Learn more

  • GoFundMe Guarantee

    In the rare case that something isn’t right, we will refund your donation. Learn more

  • Expert advice, 24/7

    Contact us with your questions and we’ll answer, day or night. Learn more