132
132
6

Diamo una mano ad Issa...anzi due!

€5,781 of €5,000 goal

Raised by 131 people in 10 months
Created June 8, 2018

*******TARGET RAGGIUNTO!!! STOP ALLE DONAZIONI!!!*******



(ENGLISH VERSION BELOW)

Ciao a tutti!

Mi chiamo Issa, ho 24 anni e sono nato in Costa d’Avorio.

Sono accolto presso un centro di accoglienza di Milano e ho un permesso di soggiorno per motivi umanitari. Non ho più 9 dita su 10. Ho avuto un grave incidente lo scorso inverno quando un amico, che aveva condiviso con me il viaggio dall’Africa, mi ha pregato di accompagnarlo a Bardonecchia, sulle alpi, per aiutarlo ad attraversare il confine. Io non avevo intenzione di lasciare l’Italia, ma non potevo lasciarlo andare da solo.

Di fretta, siamo partiti, per la valle d’Aosta. Faceva molto freddo. Lì, a ridosso delle montagne io e il mio amico ci siamo salutati. Era ormai sera, mi sono seduto fuori dalla stazione per passare la notte e aspettare il primo treno per Milano. La stazione era chiusa e ho passato la notte all’aperto. Sento ancora il freddo nelle ossa ogni volta che ci penso. Avevo le mani congelate e le tenevo chiuse a pugno per ripararle dal freddo.

All’alba sono partito, ma le dita delle mani non le sentivo più. Non potevo andare in ospedale perché dovevo rientrare a Milano per non perdere il posto nel centro di accoglienza.

Ho pensato che dell’acqua bollente avrebbe aiutato le mie mani. Quando sono arrivato al centro le mie dita erano tutte andate in necrosi. Mi hanno portato in pronto soccorso, ma non c’è stato più niente da fare. Hanno dovuto amputarmele tutte, tranne il pollice della mano destra.

Se non fossi venuto in Italia non sarebbe successo. Ma sono stato costretto a scappare dal mio Paese, dopo che hanno tentato di uccidermi a colpi di machete.

In costa d’Avorio facevo il muratore e il tassista. Ora, senza dita mi sento inutile. In questi mesi ho studiato moltissimo e ho imparato l’italiano. Sto facendo tutto il possibile per rendermi autonomo, anche se non è facile.

Il mio sogno è trovare un lavoro come giardiniere. Solo delle protesi mi permetterebbero di riprendere l’uso delle mani. Le protesi costano 10 mila euro: metà della spesa riesce a coprirla il progetto SPRAR, mentre l’altra metà è ancora da trovare.

Non vi chiedo di coprire il costo totale, ma di contribuire come potete.

Per me questa è un’occasione fondamentale, significa ricominciare a condurre una vita normale. Per questo chiedo il vostro aiuto! Grazie di cuore per ciò che donerete.

Regia di Marco Jetti ( www.marcojetti.com)

ENGLISH VERSION:

Hello everyone!

My name is Issa, I'm 24 years old and I was born on the Ivory Coast. I am a guest in a welcome centre in Milan and I have a residence permit for humanitarian reasons.

I have lost 9 fingers. Last winter I had a serious accident when a friend who was with me on the journey from Africa asked me to accompany him to Bardonecchia, in the Alps, to help him cross the border. I didn’t want to leave Italy, but I could not let him go alone. In a hurry, we left for the Valle d'Aosta. It was very cold. There, just behind the mountains, my friend and I said goodbye.

It was evening, I sat outside the station to spend the night and wait for the first train to Milan. The station was closed, and I spent the night outdoors. I still feel the cold in my bones every time I think of it. My hands were frozen, and I held them in a fist to protect them from the cold. At dawn I left, but I could not feel my fingers anymore. I could not go to the hospital because I had to go back to Milan not to lose my place in the centre. I thought that boiling water would help my hands.

When I got to the centre, my fingers had become necrotic. They took me to the emergency room, but there was nothing left to do. They had to amputate my fingers, all except the thumb of the right hand.

If I had not come to Italy, it would not have happened. But I was forced to leave my country when people tried to kill me with machetes.

In the Ivory Coast I was a bricklayer and a taxi driver. Now, without fingers, I feel useless.

In these last few months I have studied a lot and I have learned Italian. I am doing everything possible to make myself independent, even though it is not easy. My dream is to find a job as a gardener. Only prostheses would allow me to regain the use of my hands. The prostheses cost 10,000 euros; the SPRAR project can provide half of the cost, while the other half still has to be found. I do not ask you to cover the total amount, but to contribute as much as you can. For me this is a fundamental opportunity, it would mean the chance of starting to lead a normal life again.

That's why I am asking for your help! Thank you very much for whatever you can donate.

Filmed and directed by Marco Jetti ( www.marcojetti.com)
+ Read More
Cari amici sostenitori,

ieri Issa ha ritirato finalmente le sue protesi!

L’emozione è stata palpabile in ogni momento – quando le ha indossate, ha potuto ringraziare Diana, la tecnica che le ha realizzate, stringendole la mano.. e si è ri-seduto davanti ad un volante!

Ora per Issa le sfide non sono finite – dovrà abituarsi a cucinare, lavorare, vivere con le sue nuove mani. Tuttavia nulla lo spaventa e riparte con il sorriso.

Grazie a tutti per averlo aiutato a raggiungere questo traguardo che apre la strada a nuovi sogni.
+ Read More
Buongiorno amici,
i lavori proseguono e Issa ha potuto vedersi con la mano sinistra intera. Momento davvero emozionante per tutti!
In allegato anche una lettera dell'associazione, nella quale il nostro presidente Fabrizio Belletti e l'organizzatrice dell'evento Paola Spagni spiegano come i fondi verranno prelevati ed utilizzati a favore del ragazzo.
+ Read More
Ci siamo! I lavori sono iniziati. Le impronte prese.
Ora attendiamo che la bravissima Diana con i suoi tecnici realizzi in silicone le mani per Issa.
Tra circa un mese ulteriori aggiornamenti.
Intanto buona estate a tutti!
*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-
Here we are! The work has begun. The imprints taken.
Now we wait for the talented Diana and her technicians who will create silicone hands for Issa.
Further updates in about one month.
Meanwhile, good summer everyone!
+ Read More
Buongiorno a tutti,
abbiamo raggiunto e sfondato l'obiettivo dei 5000 €.
Abbiamo già provveduto ad inoltrare l'ordine per le protesi. Iniziano ora i lavori per la realizzazione delle stesse che si dovrebbero concludere i primi di settembre.
STOP ALLE DONAZIONI ma stay tuned per aggiornamenti, foto e video del colorato futuro di Issa.
5000 grazie a tutti voi!!!!
*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-*-
Goodmorning everyone,
we have reached and broken the 5000 € target.
We have already proceeded to forward the order for prosthetics. The construction of the same is starting right now and it should be completed in early September.
STOP TO DONATIONS but stay tuned for updates, photos and videos of Issa's colorful future.
5000 thanks to all of you !!!!
+ Read More
Read a Previous Update

€5,781 of €5,000 goal

Raised by 131 people in 10 months
Created June 8, 2018
Your share could be bringing in donations. Sign in to track your impact.
   Connect
We will never post without your permission.
In the future, we'll let you know if your sharing brings in any donations.
We weren't able to connect your Facebook account. Please try again later.
€100
Anonymous
8 months ago
AM
€100
ANTONIO MAZZARA
9 months ago
€100
Anonymous
9 months ago
€50
Anonymous
9 months ago
€60
Anonymous
9 months ago
FC
€100
florence castiglioni
9 months ago
€25
Federico Gavazzi
9 months ago
FP
€20
Fernando Porro
9 months ago
€20
Anonymous
9 months ago
DD
€10
Dominique Devaux
10 months ago
or
Use My Email Address
By continuing, you agree with the GoFundMe
terms and privacy policy
There's an issue with this Campaign Organizer's account. Our team has contacted them with the solution! Please ask them to sign in to GoFundMe and check their account. Return to Campaign

Are you ready for the next step?
Even a €5 donation can help!
Donate Now Not now
Connect on Facebook to keep track of how many donations your share brings.
We will never post on Facebook without your permission.