Vederci chiaro di Chris Marker

Vederci chiaro, romanzo di Chris Marker (Christian-François Bouche-Villeneuve) edito nel 1950, sarà pubblicato in prima edizione italiana nel marzo 2022 in occasione del ventesimo compleanno della Libreria Libri Necessari di Roma.
 
"Ha qualcosa di Chris Marker?", un lettore francese ha domandato alla libraia il 29 luglio 2021.
 
Michelle Müller, la libraia, pur conoscendo e amando la filmografia di Chris Marker (Christian François Bouche-Villeneuve, 29 luglio 1921-2012), tuttavia ne ignorava i trascorsi di romanziere. Il giorno seguente all’incontro e alla partita a chiacchiere, il lettore francese le ha inviato il romanzo Le coeur net (1950), nella versione originale in francese e nella traduzione in inglese a cura di Robert Kee e Terence Kilmartin (1951). Il caso, raramente opportuno come questa volta, ha voluto che Michelle fosse costretta a una quarantena, durante la quale ha letto il romanzo e ha iniziato a tradurlo in italiano. Dopo cinque mesi la traduzione è conclusa e ora è in fase di revisione.
 
È la storia di Delso, aviatore del servizio aeropostale nell’Indocina del 1949, e della sua notte sospesa in volo nella tempesta e orientata dagli altri personaggi mediante la bussola dell’amicizia, dell’amore e della fatalità.
 
Il romanzo è la calibrata descrizione di un’avventura per cieli e per menti, strutturato in un incalzante susseguirsi di inquadrature narrativamente montate a un sonoro che -col senno di poi- ci permettono di riconoscere il regista. I temi sono quelli che svilupperà attraverso la sua ricca filmografia e i suoi saggi: il potere della memoria, nonostante la sua opacità quasi onirica; nel passato, il riconoscimento di semi di fatalità per il futuro; e poi l’amicizia, l’amore, la resistenza, la libertà, fino a un accenno autobiografico che resta un unicum nell'opera di un autore notoriamente riluttante a parlare di sé.
 
A prescindere dal raggiungimento dell’obiettivo economico fissato, Vederci chiaro sarà pubblicato in formato cartaceo nella collana Quaderni della Libri Necessari delle Edizioni Emiliano degli Orfini di Roma e in formato pdf in regime di copyleft: sarà la prima edizione italiana del romanzo di un intellettuale che, accanto al proprio percorso artistico personale, ha partecipato a progetti di tale importanza che basterebbe la lettura della sua biografia su qualsiasi enciclopedia in rete, per farsi un’idea della portata che ha avuto non solo nella cultura occidentale, ma anche come ponte gettato al di là della visione eurocentrica, che affligge il pensiero della maggior parte degli artisti e degli intellettuali fino a oggi. Per questa ragione, molto più che per la soddisfazione personale o per rivestire la libreria di una patina mitopoietica, si ritiene importante la disponibilità di questo romanzo in lingua italiana, per chi ignora il francese, ma conosce e ama La Jetée, Sans soleil, Le Mystère Koumiko, etc.
 
L'obiettivo economico è calcolato per coprire i costi di stampa, del personale coinvolto e della promozione della campagna.
 
Nel fissare l'obiettivo economico, non è stata considerata la traduzione, ma se i finanziamenti arrivassero a superarlo, alla libraia (improvvisatasi traduttrice) non spiacerà leggervi un riconoscimento per l’impegno dedicato.
  • Emanuele Iannantuoni 
    • €15 
    • 4 mos
  • Anonymous 
    • €40 
    • 5 mos
  • Isabella Mora 
    • €30 
    • 6 mos
  • Pietro Donnini 
    • €20 
    • 6 mos
  • Paolo D'Amelio 
    • €20 
    • 6 mos
See all

Fundraising team: Team di raccolta fondi (2)

Michelle Müller 
Organizer
Raised €490 from 14 donations
Rome, Metropolitan City of Rome
Federica Salemi 
Team member