In memoria di Giovanni Santoro

OOggi mancheranno gli auguri di compleanno più importanti.
Mio fratello Giovanni Santoro è scomparso in pieno lock down dopo una terribile malattia che lo ha perseguitato per anni.
A soli 40 anni è stato costretto a letto, paralizzato, non potendo nemmeno grattarsi un orecchio se gli pizzicava.
Ricordo che una sera al telefono mi disse "Gabry, non mi muovo più!".
Quella frase tutt'ora rimbomba nella mia testa.
Mi sono interrogato a lungo su come festeggiare il mio compleanno questo anno che taglio un traguardo importante, i 30!
Anche se fingiamo che siano ancora 25.
A quanto pare questa mattina mi sono svegliato e non sono più un ragazzino.
Per 29 anni Gianni è stato il primo a farmi gli auguri a mezzanotte, e per la prima volta questo anno non ho ricevuto quel messaggio.
Ho tanti sensi di colpa sulla malattia di mio fratello, sono stato latitante per anni.
Ma non volevo vedere, non volevo soffrire.
Spero che ovunque sia sappia perdonarmi e possa capirmi.


Voglio celebrare la vita e ricordare mio fratello, in occasione dei nostri compleanni ravvicinati (io sono nato il 30/06 e lui il 01/07), con questa raccolta fondi.


Il 50% del ricavato verrà donato alla sezione AVIS di Larciano di cui mio fratello era presidente. Il restante 50% verrà devoluto alla Fondazione Turati di Gavinana che ha accompagnato mio fratelllo verso la luce.
Lascerò la campagna aperta per tutto il mese di luglio.
A questi fondi sommeremo la somma che raccoglieremo durante la commemorazione che avverrà mercoledì 01/07/2020 alle ore 18:30 presso la chiesa di San Rocco a Larciano.


Ringrazio chiunque farà anche una piccola donazione simbolica.
Spero che questo piccolo gesto posta aiutare qualcuno di più fortunato e renderci persone migliori.


Ringrazio Gianni per il mio primo Mc Donald's, per il primo allbum delle Spice, dei Five e dei Backstreet Boys. Lo ringrazio per essermi stato fratello, per avermi difeso e per avermi dato la forza quando non ne avevo.
Lo ringrazio per avermi salvato la vita e avermi restituito la vita.
Molti di voi non lo sanno ma, se sono ancora qui, è grazie a lui che nell'agosto del 2012 mi salvò da un arresto cardiaco con il suo primo soccorso.


E' un momento difficile da quando se ne è andato. Non lo nascondo e non ne faccio mistero. Sto cercando aiuto ovunque e mi sto facendo aiutare.
Spero di tornare presto a sorridere di nuovo


Grazie a chi oggi mi penserà anche solo per un secondo


Con vero e profondo amore
Gabriele/Eva

Donations

  • Anonymous 
    • €20 
    • 1 d
  • Laris Guerri 
    • €20 
    • 2 d
  • Anonymous 
    • €20 
    • 2 d
  • Cristian Massaro 
    • €20 
    • 2 d
  • Carolina Cecchi 
    • €30 
    • 2 d
See all

Organizer

Gabriele Santoro 
Organizer
San Rocco, Italy
  • #1 fundraising platform

    People have raised more money on GoFundMe than anywhere else. Learn more

  • GoFundMe Guarantee

    In the rare case that something isn’t right, we will refund your donation. Learn more

  • Expert advice, 24/7

    Contact us with your questions and we’ll answer, day or night. Learn more