Aiuta Ellington Club, aiuta lo spettacolo dal vivo

ENGLISH TEXT SCROLL DOWN 

La nostra storia è una storia fra tante e ne siamo consapevoli. Quando arriva il momento di chiedere aiuto e ti trovi a sperare nell'ascolto della gente, perché le tue forze non bastano più, vuol dire che in generale non è un buon momento. Significa che in quel dramma non sei solo e che nella tua situazione c'è tanta altra gente. 
Ma la speranza è sempre l'ultima a morire e la magia del teatro e dello spettacolo, ci hanno insegnato che il mondo deve essere raccontato attraverso la passione degli artisti e la bellezza delle favole. La nostra favola ha un nome, si chiama Ellington Club, un luogo aperto da pochissimo e la cui attività ruota solo intorno allo spettacolo dal vivo. Abbiamo puntato tutto quello che avevamo su ciò che facciamo da sempre, diffondere arte e cultura sotto i riflettori. 
Abbiamo aperto un locale investendo ogni centesimo, per dar luce ad un palco che fosse "casa", per tutti quegli artisti e professionisti con cui collaboriamo da sempre. Non potevamo sapere che le luci del nostro palco avrebbero dovuto spegnersi così velocemente. Chi ci governa ancora non è in grado di immaginare il futuro lavorativo del nostro settore e in questa incertezza, le spese continuano ad esserci e con la saracinesca chiusa, siamo destinati a soccombere. 
Aiutarci anche solo con un piccolo gesto, significa fare qualcosa non solo per noi, ma anche per tutte quelle famiglie che vivono grazie alle luci del nostro palco, ma soprattutto significa fare qualcosa di concreto per la cultura e per il piccolo grande mondo dello spettacolo dal vivo.

47650108_1588164991813380_r.jpeg

LA NOSTRA STORIA
Ciao, mi chiamo Vera Dragone e nel 2012 ho conosciuto Alessandro Casella al Micca Club, un locale storico di Roma in cui tante coppie si sono formate e dove io lavoravo come cantante. Alla direzione artistica c'era Alessandro, con i suoi vinili e i suoi lucidi stivali di scena con cui ogni sera calcava il palco di Via Pietro Micca, tra musicisti e performer di burlesque e cabaret. Dopo due anni decidiamo di uscire insieme e da quel momento, non ci siamo mai più separati. Negli anni abbiamo continuato a lavorare insieme, prima al Club Époque a Piazza Barberini, poi nello storico Salone Margherita e ovunque i nostri spettacoli fossero richiesti. Io attrice e cantante in teatro e televisione, lui creatore del burlesque show italiano, dj e collezionista di dischi in vinile. Insomma, non poteva che essere amore sia nella vita che nel lavoro.

In breve ha preso forma il nostro progetto di vita insieme. Una casa per noi, le nostre passioni, i viaggi alla scoperta degli spettacoli più belli, tra Londra e Parigi. Abbiamo fatto un figlio, Vittorio, il nostro amore più grande e finalmente ci siamo decisi: il 18 ottobre 2019, mettendo insieme tutti i nostri sforzi, abbiamo dato vita ad un locale tutto nostro a cui abbiamo dato il nome di Ellington Club.

47650108_158791684816467_r.jpeg
L'Ellington è un posto magico, che ha raccolto il percorso artistico di due vite spese sul palco. È il nostro sogno che ha preso forma e si è realizzato con enormi sforzi economici, serviti a creare una concreta "casa" per noi e per la famiglia artistica con cui lavoriamo da tanti anni. L'Ellington è un luogo dove godere della musica dal vivo e di spettacoli sempre diversi e di qualità, accompagnati da un buon drink e un ottima cena. Per dar forma a tutto questo, abbiamo investito tutto ciò che potevamo, sogni e soldi conditi dalla speranza che in breve le nostre fatiche sarebbero state ripagate. Non potevamo sapere che alla fine di febbraio 2020, dopo neanche quattro mesi di attività, avremmo dovuto fermarci a causa di un virus che ci ha strappato via il futuro senza possibilità di reagire.

47650108_1587916463802074_r.jpeg
Le conseguenze sono state devastanti da ogni punto di vista. Adesso ci ritroviamo con niente in mano e con i sospesi della stagione ancora in corso, che si sono inevitabilmente sommati a quelli prodotti dal lancio di una nuova attività. Non abbiamo un briciolo di certezza per il futuro e senza alcun sostegno, un giorno dopo l'altro si concretizza l'ipotesi di non riuscire più a rialzare la saracinesca.

47650108_1587916968722792_r.jpeg
Vinti dallo sconforto e stanchi di illuderci, abbiamo deciso di comunicare con un post su facebook la nostra decisione di chiudere per sempre. Ed è in quel momento che è accaduto qualcosa di sorprendente e straordinario. In poche ore siamo stati letteralmente travolti da un’ondata di affetto da parte di tantissime persone: amici, colleghi, clienti del nostro locale e anche perfetti sconosciuti che ci hanno spronato a non mollare. Le loro parole sono state di grande sostegno e che ci stanno aiutando anche a districarci nella giungla burocratica che porta all’ottenimento di probabili agevolazioni fiscali. Ma questo purtroppo ancora non è sufficiente. C'è bisogno di avere anche dei fondi a disposizione ed è per questo che abbiamo deciso di seguire il loro consiglio, tentando la strada del crowdfunding.

47650108_1587916945199391_r.jpeg

Laddove lo Stato non arriva, forse può arrivare l’aiuto delle tante persone che ci sostengono. Per questo vogliamo dire grazie, fin da ora. Grazie perché un piccolo gesto, sommato a quello degli altri può fare tanto. E quel piccolo gesto può significare molto anche per tutto il nostro settore lavorativo, che di palcoscenici come il nostro ne ha bisogno per vivere ed esercitare la professione di artista.
47650108_1588164825191207_r.jpeg

Se anche voi come noi pensate che le luci debbano continuare a brillare, che nessun palcoscenico meriti di chiudere e che la cultura debba continuare a sopravvivere: AIUTATECI. Aiutare concretamente la nostra piccola realtà, significa sostenere la cultura, l’arte e tutte le persone  che da anni, ogni giorno, lavorano insieme a noi con l'umiltà e la dedizione di veri lavoratori. Ora più che mai c'è bisogno di Arte e di Artisti.

47650108_158791688683911_r.jpeg
Ellington Club è la nostra casa. Un luogo che ha le nostre sembianze, che conserva la nostra storia e che racchiude un percorso lungo due vite, costruito in tutto e per tutto con i nostri sogni e la nostra esperienza sul campo. Non siamo solo imprenditori, prima di tutto artisti. Siamo persone che hanno voluto credere che un desiderio potesse divenire realtà, una realtà dedicata a tutti ed al magico mondo dello spettacolo dal vivo.


A COSA SERVIRANNO NELLO SPECIFICO LE VOSTRE DONAZIONI?

Ogni sostegno che arriverà, servirà a pagare gli affitti, che seppur in via di contrattazione per l’ottenimento di uno "sconto", non sono annullati. Poi ci sono i fornitori per gli ordini in vista della riapertura e i sospesi ancora in essere, che non riusciamo a pagare in questo momento, a causa della brusca interruzione di una stagione in corso e di un’attività appena nata. Sarà necessario programmare il lancio per la riapertura, rimodulare la struttura e provvedere alla sanificazione ed alle forniture sanitarie adatte alle nuove regole che ci verranno date. Bisognerà ottemperare ai nuovi parametri imposti per legge, retribuire il personale che attende di esser pagato e pensare ad una parte del mutuo e del finanziamento che non è soggetto ad annullamento da parte della banca. Dateci una mano e aiutateci a non morire.

Alessandro e Vera
ellingtonclubroma 

Facebook Ellington Club 

ENGLISH TEXT

Our story is one among many in these challenging times we know, but we must try.
We must reach out to each other for help and fight on, together.

Once upon a time... comfort could always be found in the magical, wild world of theatrical entertainment. The struggles and dreams of life were viewed differently through the sparkle and shimmer of a cabaret show, the artist's voice and dance telling a beautiful, strange fairy tale....
because where there's a stage to perform upon there's always a place where hope never dies!

The History of Ellington Club
In 2012 Singer/Actress Vera Dragone and Artistic Director/DJ Alessandro Casella met for the first time at the Micca Club on Rome's bustling musical, burlesque and cabaret scene.

Fast forward a little... and after a son, Vittorio, and 7 amazing years together playing hard and working harder, finally in October 2019 they turned a shared fantasy into reality and opened the doors to an amazing venue, Ellington Club! The atmospheric theatre building was reborn with glamorous evenings of sophisticated burlesque, live music, dance, food and drink. It quickly became a magical home for thrilling audiences and a spiritual "home" for Vera, Alex and their “artistic family” with whom they had collaborated over the years.
To bring this dream alive, they invested years of experience, passion and every penny they had with the hope that every effort now would pay off later. Now, here we all are today... and you know the rest.



The Future of Ellington Club?

Alex and I had no way of knowing that within just four months, in February, by order of the Government, the lights would switch off and the shows end due to a terrible virus ripping into our bright future. We aren't just entrepreneurs, first of all we are artists, people who believe in dedicating a magical world of live entertainment to everyone, but the consequences have been devastating. With empty pockets from the business launch and no future audience we are still contracted to paying the season's “cash advance”.
With no certainty ahead and without financial support, we recently announced our decision to close on FaceBook.

And then something extraordinary happened!
In a few hours we were deluged by a giant wave of affection from friends, colleagues, restaurant customers and even perfect strangers, all urging us not to give up!
Their words are a great support and have even been some help in untangling the bureaucracy around possible tax breaks. Unfortunately, this alone isn't enough. We need available funds and were advised to begin CROWDFUNDING.

All across the world, every day, we see that where the Government doesn't help them people are reaching out to help each other. If you're able to help us hold on we welcome any gesture, no matter how small, and we want to say THANK YOU, right now!




By helping our small artistic world you also maintain future possibilities for a whole network of professionals dedicated to continuing their craft.

If you feel, like us, the spotlight must continue to shine, that no stage deserves to close and that culture must have a platform: HELP US.
Now more than ever there is a need for Art and Artists.


How Will Your Donation Be Used?
ARTIST & STAFF
Remuneration to personnel waiting to be paid

RENT

Maintaining rent payments, which, although in the process of discount negotiation, are not suspended.
SUPPLIERS

Some payments are required to suppliers for the current season's suspended orders and some launch costs.
MORTGAGE

Managing part of the mortgage and financing that isn't subject to cancellation by the bank.

FUTURE LEGISLATION

Planning in advance how we will re-open. Budget for remodeling the club layout to safe design and providing necessary sanitation to meet any new legal requirements.

ART IS LIFE

Give us a hand and help us not to die

Grazie

Vera & Alex
 xxx

  • Giuseppina Mazzei 
    • €35 
    • 14 mos
  • Liliana Benini 
    • €30 
    • 15 mos
  • Giovanni Olivieri  
    • €100 
    • 15 mos
  • Alessandro Ruta 
    • €10 
    • 15 mos
  • Giuseppe Mannucci (Beppe) 
    • €20 
    • 15 mos
See all

Fundraising team: Ellingtoniani (5)

Alessandro Casella 
Organizer
Raised €2,070 from 34 donations
Rome, Metropolitan City of Rome
Alessandro Casella 
Beneficiary
Vera Dragone 
Team member
Raised €1,447 from 32 donations
L Casella 
Team member
Raised €100 from 1 donation
Roberta Savona 
Team member
Raised €30 from 1 donation
  • #1 fundraising platform

    More people start fundraisers on GoFundMe than on any other platform. Learn more

  • GoFundMe Guarantee

    In the rare case something isn’t right, we will work with you to determine if misuse occurred. Learn more

  • Expert advice, 24/7

    Contact us with your questions and we’ll answer, day or night. Learn more