Una raccolta fondi è anche e soprattutto una campagna di comunicazione. Il tuo primo passo è già stato compiuto: hai creato e lanciato correttamente una raccolta, con un appello chiaro e un obiettivo concreto da raggiungere. Adesso puoi migliorare il tuo crowdfunding sociale grazie ai consigli che ti daremo in questa pagina. Guarda le nostre pillole video e leggi i passi da fare per rendere la tua raccolta condivisa, trasparente ed efficace.

1. Come perfezionare
la tua raccolta fondi

Il primo passo da fare è quello di migliorare il testo che hai aggiunto. Fai in modo che anche persone che non conoscono la storia possano comprenderla appieno. Potresti in particolare spiegare il contesto, offrire maggiori informazioni, raccontare il problema da risolvere, offrire una soluzione e un obiettivo concreto. Aggiungi dettagliatamente quanti fondi devi raccogliere e come li utilizzerai per generare un cambiamento positivo. Chiudi il testo con un appello ai donatori.

– Ricorda che puoi cambiare in qualsiasi momento l’obiettivo economico
– Comunica ai donatori quanto sia importante donare subito
– Specifica se raccogli fondi per te stesso o per qualcun altro. In questo ultimo caso devi invitare, via mail, il beneficiario della raccolta fondi: segui questa semplice guida. Se il beneficiario è una associazione non profit ti ricordiamo i passi da seguire per l’invito a prelevare i fondi.

lightening-bolt icon

Usa il grassetto per sottolineare i passaggi o le parole più importanti del testo e dividi in paragrafi il testo

megaphone icon

Aggiungi una foto realizzata da te e che faccia capire la connessione tra raccolta fondi e obiettivo

handshake icon

Se ti va puoi anche fare un video appello, caricarlo su YouTube e inserirlo sulla campagna

2. Come condividere al meglio sui social

Tutti i tuoi parenti, amici, conoscenti devono conoscere la raccolta fondi! Invia loro un messaggio personale con il link della campagna, chiamali al telefono o aggiornali attraverso Whatsapp ad esempio. Poi procedi ad utilizzare altri strumenti: invia una mail con il link della raccolta fondi ai tuoi contatti, pubblica dei post su Facebook, dei tweet su Twitter o delle stories su Instagram se usi questi social media. Se non hai canali personali chiedi aiuto ad una amica o ad un amico. La app GoFundMe per App Store e Google Play è un grande strumento per creare in pochi secondi delle bellissime stories su Instagram e condividere molto facilmente la raccolta fondi su altri social media.

handshake icon

Chiedi alle persone non solo di donare ma anche di condividere a loro volta sui social media personali

message icon

Crea un gruppo broadcast su Whatsapp per inviare a più persone un messaggio

megaphone icon

Cerca su Facebook dei gruppi pertinenti alla causa per cui raccogli fondi e segnala il link, raccontando la tua storia

3. Come mantenere i donatori informati

È importantissimo curare la relazione con le persone che hanno donato alla tua campagna. La trasparenza, il continuo aggiornamento sull’uso dei fondi, il racconto delle evoluzioni sono i migliori modi per rispondere alla solidarietà che hanno mostrato nei tuoi confronti. GoFundMe ti mette a disposizione diversi strumenti per fare questo, in particolare i “ringraziamenti” e gli “aggiornamenti“. Nel primo caso puoi ringraziare personalmente il donatore con un messaggio personalizzato. Con lo strumento aggiornamento puoi inviare un testo con una foto a tutti i donatori per aggiornarli appunto sulle evoluzioni e l’uso dei fondi ad esempio. L’aggiornamento sarà pubblicato sotto il tuo testo della campagna e sarà inviato e segnalato automaticamente via mail a tutti i donatori della campagna. Inoltre puoi anche condividere questo tipo di aggiornamento anche sui tuoi social media, inserendo sempre il link, per offrire anche a chi non ha donato delle informazioni utili ad una possibile partecipazione alla raccolta fondi.

shield icon

La totale trasparenza è il miglior modo per curare la relazione con il donatore. Entra nel dettaglio delle spese e dell’uso dei fondi

handshake icon

Non interrompere mai la relazione: racconta, aggiorna, informa su come la tua campagna stia generando un effetto positivo

message icon

Eccoti una guida semplice e veloce su come fare un aggiornamento