Un aiuto ai rifugiati in Grecia

“Le cose si sanno e si fa finta di non saperle. Ecco perché adesso sto parlando con voi, perché ogni singola voce può servire a sensibilizzare. Noi siamo singole gocce, ma tante gocce possono creare un oceano.”
(Pietro Bartolo in Appunti per un naufragio di Davide Enia)

Tra il 10 e il 17 ottobre Greta e io torneremo in Grecia, a Salonicco. Con il supporto de La luna di Vasilika andremo a dare una mano a un’associazione di volontariato che in loco si occupa di migranti.
Se pensiamo di cambiare qualcosa?
Probabilmente no, ma tanto meno possiamo farlo senza muovere un dito.
Se potete darci una mano?
Sì, donando qualcosa per la causa. Quello che riceveremo lo impiegheremo per far fronte alle necessità di vita quotidiana dei rifugiati nei campi nei dintorni di Salonicco, dove intere famiglie stanno vivendo in una situazione di frustrazione e attesa. Noi vi aggiorneremo riguardo a quello che faremo là, al modo in cui verranno spesi i soldi che ci affiderete.
Sarà un passo piccolissimo ma, se non altro, sarà il contrario di restare fermi.

Donations (0)

  • Margherita Leonelli 
    • €25 
    • 26 d
  • Miko Schiffer 
    • €17 
    • 27 d
  • Anonymous 
    • €20 
    • 27 d
  • Cristian Corrado 
    • €10 
    • 27 d
  • Anonymous 
    • €10 
    • 28 d

Organizer

Fioly Bocca 
Organizer
  • #1 fundraising platform

    People have raised more money on GoFundMe than anywhere else. Learn more

  • GoFundMe Guarantee

    In the rare case that something isn’t right, we will refund your donation. Learn more

  • Expert advice, 24/7

    Contact us with your questions and we’ll answer, day or night. Learn more