L'unico allevamento accettabile? Quello chiuso!

ITA (in ENG below)

Raccolta fondi per l'acquisto e il riscatto del podere L'isola, dove sorge il rifugio Agripunk!

Siamo l' associazione onlus per la tutela della fauna ed ambiente Agripunk onlus.

Siamo nati con degli scopi ben precisi.
In principio abbiamo lottato insieme alla comunità per segnalare alle istituzioni le problematiche etiche ed ambientali causate da un allevamento intensivo di tacchine da carne situato in una valle nel comune di Bucine.
Il nostro impegno ha dato dei frutti, infatti a maggio 2014 le istituzioni provvedevano a sollecitare la cessazione di tale attività.
Successivamente, per impedirne la riapertura, nel 2015 abbiamo fondato l'associazione e abbiamo convinto il proprietario del terreno dove sorge l'allevamento a stipulare un contratto d'affitto con opzione di vendita.
Il terreno in questione è composto da varie abitazioni, annessi agricoli, l'allevamento composto da 7 capannoni e 26 ettari di terreni agricoli e boschivi.
Da quando siamo insediati qui, dal 2015, abbiamo creato un rifugio per animali ex "da reddito" salvati da maltrattamenti, abbandoni, cessioni e sequestri (attualmente circa 100 animali tra capre, pecore, galline, maiali, mucche, asini ad altri) con relative attività di volontariato, autofinanziamento ed educative tramite incontri, visite guidate, dibattiti, concerti, corsi, attività artistiche ecc. che si svolgono nello spazio sociale e nei laboratori che abbiamo creato parallelamente al rifugio.
Ma non solo.
Lo scopo principale è la riconversione di questa area in un bene comune fruibile a tutti ed a salvaguardia di un ecosistema creando iniziative che, fino a prima dell'emergenza covid, coinvolgevano persone provenienti da tutto il mondo e che torneranno a coinvolgere appena finite le restrizioni.
Altro scopo è dare spazi abitativi sociali definitivi o provvisori a persone con difficoltà o vittime di discriminazioni e/o violenze.
Essendo un'associazione indipendente ed autogestita, come finanziamento disponiamo del 5x1000 e delle donazioni di persone e altre associazioni, spazi, collettivi solidali.
Non avendo grosse entrate, abbiamo sempre avuto difficoltà a pagare il canone d'affitto (che ammonta a 2000 euro mensili) ma ciò nonostante, siamo sempre riusciti a sopravvivere e resistere anche ad una causa per sfratto.
Quest'anno però, come per molte realtà, l'emergenza covid sta causando difficoltà più incisive.
Questo crowdfunding si traforma quindi, diventa il crowdfunding per l'acquisto del podere sede dell'associazione in modo da non aver più rischi di sfratto.
La cifra totale per l'acquisto sarebbe stata fissata dal proprietario a 800.000 euro, dei quali abbiamo già dato oltre 120.000 euro (gli affitti a riscatto pagati fin'ora erano e sono  un anticipo per l'acquisto).
Acquistare definitivamente il posto ci darebbe maggior sicurezza e ci consentirebbe finalmente di attuare tutti i progetti e gli obiettivi che da statuto ci siamo prefissati.
Per noi e per chi ci conosce, la realtà di cui ci occupiamo è molto importante ed è di fondamentale importanza il luogo preciso nel quale è nata e si sviluppa, sia a livello simbolico che ambientale.
Questo podere negli anni è stato assediato dai soldati nazisti, dalle SS, dalle multinazionali del profitto... nostro compito è, dopo averlo liberato, mantenerlo libero per fungere da rifugio a chi riesce e vuole trovare una nuova vita.
Facciamolo ora, insieme!
Riscattiamo il podere L'isola e l'ex allevamento!
Perchè l'unico allevamento accettabile è quello chiuso!
E l'unico animale possibile, è quello libero!

Segui tutti i nostri aggiornamenti sulla nostra pagina Facebook  

Guarda i nostri video su Youtube 

Seguici su Instagram 

Visita il nostro blog 

Associazione iscritta al Registro Regionale delle Onlus
iscrizione n°15711 del 17.04.2015
c.f. 90032580517
settore di attività 08-tutela natura ed ambiente
Località L'Isola 61/a Ambra
Bucine (Ar)

20789350_1617388252492067_r.jpeg

ENG

Fundraising for the purchase and redemption of the L'isola farm, where the Agripunk refuge is located!

We are the non-profit association for the protection of fauna and the environment Agripunk onlus.
We were born with very specific purposes.
In the beginning we fought together with the community to report to the institutions the ethical and environmental problems caused by an intensive breeding of beef turkeys located in a valley in the municipality of Bucine.
Our commitment has borne fruit, in fact, in May 2014, the institutions solicited the cessation of this activity.
Subsequently, to prevent its reopening, in 2015 we founded the association and convinced the owner of the land where the farm is located to enter into a lease agreement with an option to sell.
The land in question consists of various houses, agricultural outbuildings, the farm consisting of 7 sheds and 26 hectares of agricultural and wooded land.
Since we settled here, since 2015, we have created a shelter for former "income" animals saved from mistreatment, abandonment, sale and kidnapping (currently about 100 animals including goats, sheep, chickens, pigs, cows, donkeys and others) with related voluntary, self-financing and educational activities through meetings, guided tours, debates, concerts, courses, artistic activities, etc. which take place in the social space and in the workshops that we have created parallel to the refuge.
But not only.
The main purpose is the reconversion of this area into a common good accessible to all and to safeguard an ecosystem by creating initiatives that, until before the covid emergency, involved people from all over the world and who will return to involve as soon as the restrictions are over. .
Another purpose is to give definitive or temporary social living spaces to people with difficulties or victims of discrimination and / or violence.
Being an independent and self-managed association, as financing we have the 5x1000 and donations of people and other associations, spaces, solidarity collectives.
Having no large income, we have always had difficulty paying the rent (which amounts to 2000 euros per month) but nevertheless, we have always managed to survive and even resist an eviction lawsuit.
This year, however, as for many realities, the covid emergency is causing more incisive difficulties.
This crowdfunding is therefore transformed, it becomes crowdfunding for the purchase of the farm home of the association so as to no longer have the risk of eviction.
The total amount for the purchase would have been set by the owner at 800,000 euros, of which we have already given over 120,000 euros (the rent paid up to now was and is an advance for the purchase).
Buying the job definitively would give us greater security and would finally allow us to implement all the projects and objectives that we have set ourselves by statute.
For us and for those who know us, the reality we deal with is very important and the precise place in which it was born and developed is of fundamental importance, both symbolically and environmentally.
This farm over the years has been besieged by Nazi soldiers, the SS, the multinationals of profit ... our task is, after having freed it, to keep it free to serve as a refuge for those who can and want to find a new life.
Let's do it now, together!
We redeem the farm L'isola and the former farm!
Because the only acceptable farm is the closed one!
And the only possible animal is the free one!

Follow all our updates on our Facebook page 
Watch our videos on Youtube 
Follow us on Instagram 
Visit our blog 
Association registered in the Regional Register of Onlus
registration n ° 15711 of 17.04.2015
tax code 90032580517
business sector 08-nature and environment protection
Location L'Isola 61 / a Ambra
Bucine (Ar)

20789350_1617388294408617_r.jpeg





20789350_1616368834257642_r.jpeg
20789350_1616368869111074_r.jpeg
  • Anonymous 
    • €50 
    • 3 d
  • Trudi Brandle 
    • €50 
    • 4 d
  • Anonymous 
    • €100 
    • 18 d
  • Claudio Tortorelli 
    • €20 
    • 1 mo
  • Anonymous 
    • €25 
    • 1 mo
See all

Fundraising team: Desiree Manzato (2)

Desirée Agripunk Manzato 
Organizer
Raised €4,233 from 27 donations
David Agripunk Panchetti 
Team member
  • #1 fundraising platform

    More people start fundraisers on GoFundMe than on any other platform. Learn more

  • GoFundMe Guarantee

    In the rare case something isn’t right, we will work with you to determine if misuse occurred. Learn more

  • Expert advice

    Contact us with your questions and we’ll answer, day or night. Learn more