Il cielo è di tutti!

"Spiegatemi voi, dunque
In prosa od in versetti
Perché il cielo è uno solo
E la terra è tutta a pezzetti"

(Il cielo è di tutti, G.Rodari)


34 anni su questa terra e questa è una domanda aperta che ancora mi spinge a cercare e scoprire, e nel mio piccolo adoprarmi per costruire un mondo più giusto e più equo, dove chi voglia partire sia libero di farlo per qualsiasi ragione e trovi sempre un porto aperto ad accoglierlo, dove la parola “sviluppo” non corrisponda ad una ricetta che una parte del mondo somministra ad un’altra per curarla da una presunta malattia, ma che invece sia un ideale che spinga le persone da qualsiasi angolo di questo mondo a cooperare per costruire insieme un futuro migliore per tutti. Un’utopia?

Non credo.

Un anno fa mi sono unita a Kenda onlus , una piccola associazione del barese in passato molto attiva in Palestina e che oggi opera con il supporto della Regione Puglia in Sud Sudan e Costa d’Avorio in progetti rivolti al miglioramento dei servizi sanitari a livello locale. Negli scorsi giorni abbiamo concluso il progetto Generazione Mai Nata in Costa d’Avorio che ha visto consegnare tre incubatrici ad altrettanti ospedali che ne erano prima totalmente sforniti. Le nascite premature pesano ancora per il 42% sui decessi neonatali nel paese, e queste incubatrici hanno già curato dei bambini. Il tutto non sarebbe mai potuto accadere senza la stretta collaborazione con le giovani volontarie ivoriane dell’Amicale des Filles de San Pedro  che si impegnano in prima persona ogni giorno su diversi temi sociali.

Questo progetto ci ha lasciato addosso un senso di speranza e tantissima voglia di continuare, consapevoli che abbiamo aggiunto solo una goccia nel mare.

Per il mio compleanno, contrariamente a tutti gli altri anni, vi chiedo un regalo: una donazione, per quello che a ciascuno di voi è possibile, affinché Kenda possa continuare questo impegno. In questo momento in cui nonostante l’affetto siamo tutti distanti facciamo qualcosa insieme, provando a raggiungere almeno parte della somma necessaria per l’acquisto di una nuova incubatrice per aiutare ancora molte mamme a veder crescere i loro figli nati prematuramente!

A chi accetterà questa sfida sarà garantita una ricompensa a sorpresa!

Vi ringrazio sin da ora!

Donations

 See top
  • Francesca Addati 
    • €50 
    • 1 d
  • Anonymous 
    • €5 
    • 2 d
  • Prudenza Stea 
    • €5 
    • 2 d
  • Vito Iacobellis 
    • €30 
    • 3 d
  • Anonymous 
    • €50 
    • 3 d
See all

Organizer

Rosanna Martucci 
Organizer
Murgia, Italy
  • #1 fundraising platform

    People have raised more money on GoFundMe than anywhere else. Learn more

  • GoFundMe Guarantee

    In the rare case that something isn’t right, we will refund your donation. Learn more

  • Expert advice, 24/7

    Contact us with your questions and we’ll answer, day or night. Learn more