Progetto SHIKSHA - Un ponte per l'India

RACCOLTA CONCLUSA
GRAZIE DI CUORE A TUTTI
IL PROGETTO CONTINUA QUI

(english below)

Introduzione

Il progetto si concentra principalmente sulla cura della vita dei bambini vulnerabili di età compresa tra 3 e 14 anni che rientrano nelle seguenti categorie: raccolta di stracci, elemosine, abusi sessuali, lavoro minorile, droga, esclusione sociale, vita nelle ferrovie. Il nostro obiettivo è quello di aiutarli attraverso un approccio olistico fornendo istruzione, estendendo la cura e la protezione. Oltre a fornire loro un'istruzione di base non formale, questo progetto prevede anche la gestione di diverse attività ricreative per dissuaderli dall'abuso di droghe e dallo sfruttamento sessuale, compreso il lavoro minorile. Al fine di rendere il progetto molto efficiente, si mira alla causa principale gestendo un centro di educazione non formale in cui questi bambini vengono aiutati fin dalla prima infanzia.

Attraverso questa iniziativa si intende raggiungere i bambini vulnerabili che non vanno a scuola nelle aree circostanti Khurai, integrarli nelle scuole formali, migliorare le loro abilità di vita, sviluppare le capacità dei genitori e la consapevolezza della comunità per proteggere e promuovere i diritti dei bambini. In base ai risultati dell'indagine primaria di Khurai, sono circa 300 i bambini impegnati nella raccolta degli stracci, ogni 5 minuti un bambino arriva da solo in stazione, 5 bambini su 40 scompaiono dai binari, viaggiano minimo 17 bambini sotto i 5 anni in treno chiedendo l'elemosina cantando, esibendo i loro talenti con parole di gentilezza. Molti cuori si sciolgono per fornire loro denaro mentre alcuni approfittano della situazione e ne abusano. La vita è sempre in difficoltà nelle piccole mani, in cui servivano libri e materiali di gioco, ora cercano soldi, lottano e lavorano per una vita; La vita per oggi, senza sapere cosa accadrà loro domani. Attraverso questo progetto il nostro obiettivo è quello di collegare ogni giorno massimo 10-15 bambini al nostro centro di accoglienza, riportarli alle loro famiglie e fornire supporto educativo attraverso i centri prescolari che permettano di incoraggiare i genitori a mandare i loro bambini nei luoghi vicini per l'istruzione, che in precedenza erano soliti rifiutare.

Il progetto si svolge in collaborazione con Manav Vikas Seva Sangh (MVSS) che è una società indiana registrata il 26 dicembre 1989 sotto M.P. Legge sulla registrazione delle imprese e delle società con particolare attenzione al lavoro nel campo dello sviluppo. Questa è l'organizzazione ufficiale di Sagar che si occupa dell'elevazione sociale delle persone. La società si preoccupa del benessere della comunità senza distinzione di casta, credo, religione, razza o altre considerazioni limitanti, per il miglioramento dei poveri rendendo l'educazione formale e non formale al fine di rendere le persone consapevoli dei loro diritti e doveri e sviluppare la leadership in modo che inculchino i valori di verità, giustizia, uguaglianza, amore, cooperazione e fratellanza in modo che siano liberati dai mali sociali come il castismo.



Analisi del problema

I bambini svolgono un ruolo importante nella nostra società. Diffondiamo la nostra spazzatura nella società e questi raccoglitori di stracci la usano per raccoglierla e mandarla al riciclaggio. Conosciamo tutti il traffico di bambini, il lavoro minorile e lo sfruttamento sessuale dei bambini. Tuttavia, non abbiamo mai cercato di salvare qualsiasi bambino che vediamo raccogliere stracci dalla discarica. Questo tipo di lavoro svolto dai bambini equivale a una violazione dei loro diritti umani fondamentali. Anche se non fossero obbligati da nessuno a fare questo tipo di lavoro, ciò equivarrebbe comunque a una violazione dei loro diritti umani fondamentali. La povertà e l'analfabetismo sono una delle ragioni più comuni dietro qualsiasi tipo di violazione dei diritti umani. In India, qualsiasi tipo di lavoro minorile è disciplinato dal Child Labour (Prohibition and Regulation) Act, 1986. In Khurai uno degli obiettivi principali è quello di distogliere i bambini dalla raccolta di stracci a una vita dignitosa. Nella periferia della città di Khurai, ci sono comunità di baraccopoli abitate da oltre 160 famiglie coinvolte nella raccolta dei rifiuti dalle famiglie circostanti. La comunità è composta principalmente da migranti per i quali non esistono servizi di base. L'istruzione è l'ultima priorità poiché l'attenzione principale delle famiglie si basa sui problemi di sopravvivenza di base. Anche i bambini sono coinvolti nella raccolta degli stracci insieme ai loro genitori: la vita per loro è spaventosa. Per aiutare questi bambini a uscire dal ciclo della povertà, è essenziale che ricevano un'istruzione di base e si diano le migliori possibilità per il loro futuro.



Obiettivo Principale

Fornire un'istruzione primaria di qualità a 300 bambini delle baraccopoli di età compresa tra 3 e 14 anni.



Obiettivi Specifici

• Garantire il loro diritto all'istruzione e migliorare la qualità della vita di questi bambini attraverso i centri di apprendimento.

• Rafforzare i legami con altre scuole e sensibilizzarle sulla disparità di genere e sull'importanza dell'istruzione primaria per i bambini della comunità.



Attività proposte

• Svolgere un ruolo importante nella riabilitazione dei bambini di strada che lavorano come raccoglitori di stracci e alla diffusione della conoscenza dei vari programmi del governo per i bambini poveri, ad esempio, come il pasto di mezzogiorno a scuola

• Fornire una consapevolezza sui diritti dei bambini al fine di ridurre al massimo il rischio di diventare manovalanza minorile e di qualsiasi altro crimine, che danneggerà il loro sviluppo morale e generale.

• Diffondere la consapevolezza tra i bambini raccoglitori di stracci dell'impatto degli stracci pericolosi sulla salute educandoli e rendendoli consapevoli attraverso la definizione del significato dei vari simboli disegnati sui sacchetti di plastica, contenitori ad es. Simboli di rischi biomedici.

• Informare le famiglie che vivono nelle discariche e nelle baraccopoli sui vari progetti del governo relativi al loro sviluppo e a quello dei loro figli.



La sessione complessiva della classe al giorno sarà di 5 ore nelle quali l'insegnante principale terrà lezioni per 2 ore su valori morali, disciplina, consapevolezza, diritti dei bambini, conduzione di programmi visivi e incontri con i genitori per sessioni di consulenza. Il resto delle 3 ore sarà preso da 3 insegnanti che saranno a tempo parziale per un'ora ciascuno.



Posizione geografica

La stazione ferroviaria di Bina è la stazione principale per raggiungere Khurai. Khurai è una città in Bina Tehsil nel distretto di Sagar dello stato del Madhya Pradesh, in India. Appartiene alla Divisione Sagar. Si trova a 57 KM verso ovest dal quartier generale del distretto Sagar. È una sede di Tehsil. Nogaon (2 KM), Hingti (3 KM), Dhurua (5 KM), Piparkheri (6 KM), Par (7 KM) sono i villaggi vicini a Bina.



Il costo del progetto per un anno è di circa 4.500 euro e riguarda:

Salario insegnante principale

Salario per 3 insegnanti part-time (Science, Maths, English)

Materiali (libri, zaini, notebooks, penne, matite)

Lavagna e accessori

Affitto aula

Tutti gli aggiornamenti su www.facebook.com/pontinonmuri



Project SHIKSHA (english version)

A project on "Education and Empowerment" for the vulnerable children in Khurai block of Sagar district of Madhya Pradesh, India. 



BRIEF SUMMARY 

This project is mainly focused on the restoration of lives of vulnerable children falling in the following categories; Rag picking, alms, sexual abuse, child labour, drugs, social exclusion, and those vulnerable in railways between the age group of 3 to 14 years. Our aim is to help them in holistic ways by providing education, extending care and protection. Besides providing them basic non formal education, this project also plans in operating several recreational activities to dissuade them from drug abuse and sexual exploitation including child labour. In order to make the project much efficient, MVSS targets the root cause by operating a non formal education care centre where such children are helped right from their early childhood. Through this initiative MVSS intends to reach out to vulnerable children who are out of school of areas surrounding Khurai, mainstream them to formal schools, enhance their life skills, build capacities of parents, and community awareness for protecting and promoting children's rights. Based on the results of the primary survey of Khurai, there are around 300 children engaged in rag picking, every 5 minutes a child arrives alone in railway station, 5 out of every 40 children goes missing from platforms, minimum 17 children below 5 years travel in train begging for alms by singing, exhibiting their talents and by words of kindness. Many hearts melt to provide them money while some take advantage of the situation and abuse them. Life is always in trouble in the little hands, in which books and play materials were required are now searching for money, struggling and working for a life; Life for today, not knowing what will happen to them tomorrow. Through this project our aim is to connect maximum every day 10-15 children to our care centre, restore them back to their families, and provide education support through Pre-school centres making it possible to encourage parents to send their children to nearby places for education, which they earlier used to refuse. 




BRIEF HISTORY OF THE ORGANISATION 

The project takes place in collaboration with Vikas Seva Sangh (MVSS). MVSS is a Society registered on 26th December, 1989 under M.P. Firms and Societies Registration Act with a special stress to work in the Developmental field. This is the official organization of Sagar which looks after the social uplift of the people. The society is concerned in the welfare of the community without the distinction of caste, creed, religion, race or other limiting considerations, for the betterment of the poor by rendering formal and non-formal education in order to make people aware of their rights and duties as well as to develop leadership so that they inculcate the values of truth, justice, equality, love, co-operation and brotherhood so that they shall be liberated from social evils like castism, communalism. Dr. James Athikalam, Bishop of Sagar is the President and Thomas Philip is the present Secretary of the society.



PROBLEM ANALYSIS

Children play an important role in our society. We spread our garbage in the society and these rag pickers use to collect it and send it for recycling. We all know about Child trafficking, child labor and Sexual exploitation of child. Nevertheless, ever we tried to rescue any child who uses to collect these rags from dumping area. Such kind of work done by the children’s, amount to violation of their basic human rights. Even though if they were not force by anyone to do such kinds of work but still it will amount to violation of their basic human right. Poverty and illiteracy is one of most common reason behind any kind of violation of human right. In India, any kind of child labors is deal under Child Labour (Prohibition and Regulation) Act, 1986. In Khurai one such main problem is to divert children from rag picking to a decent living. Main cause identified and challenges experienced via various initiatives we design a solid series of steps to be followed to curb this violation of human rights under the child labour social evil. In the outskirts of Khurai city, there are slum dwelling community inhabited by over 160+ families who are involved in collecting waste from surrounding households. The community mainly comprises migrants for whom basic amenities are non-existent. Education is the last priority as families’ prime focus rests on basic survival issues. Children are also involved in rag picking along with their parents - life for them is appalling. To help these children to break out of the cycle of poverty, it is essential that they receive a basic education and give themselves the best chance for their future.

Goal

To provide early quality education to 300 children of slum area between the age of 3 to 14 years.

Objectives

·    To ensure their right to education and enhancing the quality of living of these children through learning centres.

·    To strengthen the linkages with other school and sensitizing them about the gender disparity and importance of primary education for the community children.



PROPOSED ACTIVITIES

• MVSS aims to play an important role by rehabilitating the street children who work as rag picker. And also by spreading awareness of the various Government scheme for the poor children like midday meal in school etc.

• Providing a regular awareness on their rights for the poor children so that they can be prevented from becoming child labour and also from any other crime, which will harm their moral and over all development.

• Spread awareness among the child rag pickers about the various impact of hazardous rags to their health by educating them and also making them aware by defining the meaning of various symbols drawn in the plastics bags, container e.g. Biomedical Hazards Symbols.

• Informing families living in dump land and slum areas about the various schemes of the government relating to their development as well as for their children.

The overall class session per day will be 5 hours of which the main teacher will be taking class for 2 hours on Moral values, Discipline, Awareness, Child Rights, conducting visual programmes and even meeting with parents for counselling sessions. Rest of the 3 Hours will be taken by 3 teachers who will be part time for one hour each. 



Geographical location

Bina railway station is the main station to reach Khurai. Khurai is a Town in Bina Tehsil in Sagar District of Madhya Pradesh State, India. It belongs to Sagar Division . It is located 57 KM towards west from District head quarters Sagar. It is a Tehsil headquarter. Nogaon ( 2 KM ) , Hingti ( 3 KM ) , Dhurua ( 5 KM ) , Piparkheri ( 6 KM ) , Par ( 7 KM ) are the nearby Villages to Bina. 



FINANCIAL BUDGET 


Salary to Main Class teacher

Salary to 3 part time teachers
(Science, Maths, English)

Education materials
(books, bags, notebooks, pen,)

White board, chalk, duster, Mat

Room rent


Total budget € 4.500
  • FRANCESCA LAI 
    • €100 
    • 24 d
  • Anonymous 
    • €15 
    • 1 mo
  • Anonymous 
    • €50 
    • 2 mos
  • livia apa 
    • €50 
    • 3 mos
  • Anila Ali 
    • €20 
    • 4 mos
See all

Organizer

Ponti Non Muri 
Organizer
Sassari, Province of Sassari

Your easy, powerful, and trusted home for help.

  • Easy

    Donate quickly and easily

  • Powerful

    Send help right to the people and causes you care about

  • Trusted

    Your donation is protected by the GoFundMe Giving Guarantee