Portiamo l'acqua al ghetto 2021

La Campagna "Portiamo l’acqua al ghetto" nasce nell’aprile 2020, in piena pandemia, dai bisogni emersi dalle persone migranti che abitano in un importante insediamento informale sul territorio di Campobello di Mazara in Sicilia per lavorare alla raccolta delle olive da tavola o semplicemente per rifugiarsi.

 
Il primo obiettivo della Campagna è stato quello di rispondere ai bisogni immediati dei lavoratori migranti.  Concretamente, questo obiettivo si è tradotto nell’aver garantito l’acqua durante la stagione olivicola 2020, da fine Agosto a fine Dicembre, grazie all’impegno di decine e decine di solidali;

Il secondo obiettivo è stato e continua ad essere il sostegno ai processi di autorganizzazione e di autodeterminazione delle persone che vivono all'interno del  ghetto, alla presa di parola dei lavoratori e il loro processo di autorganizzazione;

Il terzo è stato la responsabilizzazione delle istituzioni nell’intraprendere misure e interventi a partire dai bisogni espressi dai lavoratori e dai piccoli produttori;

La Campagna "Portiamo l’acqua al ghetto" è uno strumento a servizio dei lavoratori migranti per rivendicare la trasformazione di un sistema che produce sfruttamento per i lavoratori e per i contadini.

PORTIAMO L'ACQUA AL GHETTO 2021

Obiettivi:

- Portare l’acqua nel mese di ottobre durante il momento più duro della raccolta delle olive;

- Sostenere la festa annuale di Magal: momento di condivisione e solidarietà di tutti i lavoratori;

- Sostenere le lotte e le rivendicazioni della Casa del Mutuo Soccorso dei lavoratori di Campobello di Mazara;

La Casa del mutuo soccorso nasce dalle assemblee 2020 al ghetto di Campobello di Mazara e si sviluppa in questi mesi con una formazione sindacale che punta all’acquisizione di strumenti necessari per una presa di parola a partire dai bisogni e dai diritti dei lavoratori.

Le rivendicazioni della Casa del Mutuo Soccorso 2021 sono:

- L’istituzione immediata dei registri per la residenza virtuale a Campobello di Mazara e Castelvetrano;

- Kit medici e bagni chimici;

- Punti di illuminazione pubblica nei pressi degli insediamenti informali;

-  Raccolta ordinaria dei rifiuti;

- Elenco di case disponibili per l’affitto ai braccianti durante la raccolta;

Donations

  • Emilia Andreou 
    • €30 
    • 18 d
  • Anonymous 
    • €45 
    • 1 mo
  • Andrea Ristori 
    • €30 
    • 1 mo
  • Anonymous 
    • €30 
    • 1 mo
  • Anonymous 
    • €30 
    • 1 mo

Organizer

Cesare Casarino 
Organizer
Metropolitan City of Milan
  • #1 fundraising platform

    More people start fundraisers on GoFundMe than on any other platform. Learn more

  • GoFundMe Guarantee

    In the rare case something isn’t right, we will work with you to determine if misuse occurred. Learn more

  • Expert advice, 24/7

    Contact us with your questions and we’ll answer, day or night. Learn more