Onda Solare in Australia

Il World Solar Challenge 2013
rappresenterà la terza sfida raccolta dal team Onda Solare
in terra australiana. Un'esperienza che, di edizione in edizione, è tutt'altro che scontata.

Quest'anno, in particolare, il nuovo regolamento che prevede le quattro ruote ha imposto una scelta a monte di tutto il progetto: impegnarsi per costruire un nuovo prototipo o competere nella GoPro Adventure Class, la categoria creata dagli organizzatori apposta per consentire la partecipazione anche a quei team che, non avendo i mezzi per costruire da zero una nuova vettura, possono schierare quella della passata edizione.

La scelta, posta la difficoltà di ottenere aiuti economici nell'attuale situazione italiana, non è stata facile. Nove mesi fa, per noi di Onda Solare, costruire una vettura nuova significava dare fiducia a un progetto di cui percepivamo i confini, sebbene in modo sfumato.

Per le persone a cui pensavamo di chiedere aiuto, invece, costruire una nuova vettura significava chiedere di dare fiducia a un salto nel vuoto. Nove mesi fa le persone e l'esperienza di Onda Solare erano la garanzia. Non è un caso, quindi, che le persone e le aziende che avevano già collaborato con noi nel 2011 abbiano rinnovato la partnership, mentre, seppur con qualche difficoltà, alcuni nuovi partners si sono aggiunti strada facendo.

Grazie ai nostri partner tecnici, Emilia 3 è passata da essere un mucchio di byte in un hard disk a un modellino in carbonio infine, lentamente, a essere un prototipo funzionante.
Domenica 4 agosto questo prototipo ha compiuto i suoi primi chilometri e martedì 6 è stato ufficialmente presentato, nella prestigiosa sede del Museo Ferrari di Maranello.

Troverai una rassegna stampa aggiornata sul blog di ondasolare (blog.ondasolare.com) e tante foto su flicker


Il tempo dei lavori "importanti" sulla macchina è quindi terminato ed Emilia 3 è in viaggio via nave per l'Australia.

La spedizione si compone di 23 membri del team, ognuno di noi ha pagato il proprio biglietto aereo e abbiamo un piccolo budget personale, ma le spese sono davvero tante per un'impresa come questa, ecco perchè...

Ora ci serve il tuo aiuto per sostenere la fase australiana del nostro progetto: un'abitazione per il periodo in cui saremo a Darwin, due furgoni che seguiranno Emilia 3 nel deserto, cibo e ricambi per la gara. Questo è l'aspetto per cui abbiamo bisogno del tuo supporto.
Senza di esso, anche una foratura può compromettere mesi e mesi di lavoro. Onda Solare è un gruppo di studenti, professionisti e artigiani che, fin dove ha potuto, si è arrangiato da solo. Oltre, sono arrivati degli sponsor tecnici, i cui adesivi sono presenti sulla carrozzeria, che hanno fornito i materiali con cui abbiamo costruito le singole parti di Emilia 3.

Ora che siamo in Australia, ora che si tratta di gareggiare, abbiamo bisogno del tuo aiuto per sostenerci concretamente durante la trasferta.
Anche le piccole donazioni sono importanti e contribuiscono a rendere possibile il progetto Onda Solare.

Sostieni il progetto, entra nella storia!
Un grazie da parte di tutto il team Onda Solare

Donations ()

  • Cavina Nadia 
    • €10 (Offline)
    • 75 mos
  • Casadio Loreti Luciano 
    • €10 (Offline)
    • 75 mos
  • Tassoni Armando 
    • €20 (Offline)
    • 75 mos
  • Casadio Loreti Carmen 
    • €20 (Offline)
    • 75 mos
  • Paolo Govoni 
    • €25 
    • 76 mos
See all

Organizer

Massimo Ronchi 
Organizer
  • #1 fundraising platform

    People have raised more money on GoFundMe than anywhere else. Learn more

  • GoFundMe Guarantee

    In the rare case that something isn’t right, we will refund your donation. Learn more

  • Expert advice, 24/7

    Contact us with your questions and we’ll answer, day or night. Learn more