Kikora Street Children Maralal (Kenya)

Nel 2017 mi trovavo in Kenya per svolgere una ricerca sul campo per la mia tesi di laurea triennale in Studi Internazionali presso il Saint Martin CSA, organizzazione su base comunitaria con programmi sul territorio. Uno di questi, denominato "Children in Need", si occupava e si occupa tuttora della riabilitazione psico-sociale e reintegrazione in famiglia di bambini di strada, definiti dalla letteratura "Street Children".  Prendendo ispirazione dal programma del Saint Martin, Giorgia Zanin ha fondato nel 2015 "Kikora Street Children", un programma a base locale implementato a Maralal (Kenya) che mira al reinserimento del bambino di strada nella famiglia di provenienza dopo una riabilitazione che coinvolge la sfera emotiva, psicologica e fisica. Ho intervistato Giorgia durante la mia permanenza in Kenya e parte dell'elaborato è stato proprio dedicato al suo progetto.
Nel 2018 ho avuto la fortuna di tornare in Kenya e far visita di persona a Kikora.
Basi portanti il progetto sono la conduzione locale dello stesso, un approccio olistico ed integrato nella gestione del fenomeno dei bambini di strada, la sostenibilità a lungo termine della reintegrazione in famiglia grazie ad un coinvolgimento diretto delle famiglie e delle comunità attraverso un'azione di "empowering" delle stesse.
Purtroppo quest'anno Kikora non ha ricevuto i fondi annuali per portare avanti il progetto, anche a causa dell'emergenza COVID che ha provato notevoli tagli ai finanziamenti. Se ne evince che il pericolo di chiusura di tutto il programma è consistente e i frutti maturati poco  a poco nel corso degli anni andranno così persi.
Per continuare le sue attività, Kikora necessita di almeno 100 donatori che virtualmente adottino il processo di riabilitazione e reinserimento di un bambino di strada attraverso una donazione di 250 euro che ne garantisca la continuità di un anno.
Credo fortemente in questo progetto e nella caparbietà che Giorgia ha dimostrato di possedere in questi anni. Ribadisco che il progetto in loco è interamente gestito da staff locale, con Giorgia come figura di coordinamento esterna.
La gratitudine la si legge negli occhi di chi affronta le fatiche dettate da emarginazione, impossibilità economica di educazione scolastica, difficili situazioni domestiche che portano ad episodi di fuga e vita di strada. In Kikora tanti hanno trovato un luogo dove rimettere le "tessere" del puzzle al loro posto e fare ritorno in famiglia: il mio augurio che tutto questo abbia un futuro lungo e proficuo.
Il ricavato sarà devoluto INTERAMENTE  al progetto Kikora. Data l'urgenza della richiesta, i fondi necessitano di essere raccolti entro la fine di luglio (scadenza iniziale: fine giugno).

Per maggiori informazioni, ecco il link di Kikora
https://www.kikoramaralal.org/

Questa la pagina facebook:
https://www.facebook.com/kikoramaralal/posts/1289790341230449

A disposizione per ulteriori informazioni.

Grazie di cuore, anche a nome di Giorgia e del suo staff!49085348_1593035675941175_r.jpeg

Donations

  • Anonymous 
    • €50 
    • 11 d
  • Sabrina Vigni 
    • €50 
    • 12 d
  • Anonymous 
    • €250 
    • 12 d
  • Anonymous 
    • €15 
    • 14 d
  • Giulia Azzarone 
    • €15 
    • 15 d
See all

Organizer

Chiara Sinigaglia 
Organizer
Valdastico, Italy
  • #1 fundraising platform

    People have raised more money on GoFundMe than anywhere else. Learn more

  • GoFundMe Guarantee

    In the rare case that something isn’t right, we will refund your donation. Learn more

  • Expert advice, 24/7

    Contact us with your questions and we’ll answer, day or night. Learn more