Aiutiamo Ospedale Evangelico Betania Napoli

AIUTIAMO L’OSPEDALE EVANGELICO BETANIA DI NAPOLI PERCHE’ IL PERSONALE SANITARIO E’ IN PRIMA LINEA NELLA PERIFERIA CITTADINA. Da giorni mio padre Luciano Cirica è impegnato con i medici dell’Ospedale Evangelico Betania di Napoli, di cui è Direttore Generale, in prima linea nell’emergenza Coronavirus senza fermarsi mai. Sono preoccupata perché lui, l’Ospedale e tutto il suo personale, come in tante altre città italiane, sono messi a dura prova e necessitano di maggiori risorse, sia umane che strumentali. Il Pronto Soccorso registra oltre 50mila accessi all’anno. E in questo momento è fortemente impegnato nella sua azione di filtro il Covid-19. Opera in una zona difficilissima della periferia napoletana, Ponticelli. Servono strumentazioni e soprattutto risorse per assumere nuovi medici. Oltre all’emergenza per fronteggiare il Covid-19, per cui è stata allestita una zona “Critica” al posto degli ambulatori, attualmente chiusi, l’ospedale e il personale sono impegnati ad assistere ecurare centinaia di pazienti in altre patologie. Quello a cui nessuno pensa bombardato dalle notizie sull’emergenza è che gli ospedali continuano a fare il loro lavoro, ma in condizioni molto più difficili, su tutte le altre patologie. La Sanità non si è fermata ma è chiamata ad una sfida nuova. Le 4 sale chirurgiche lavorano 24 ore su 24 e la Terapia intensiva in questo periodo è sempre piena. La chiusura temporanea degli ambulatori prevista dall’ultimo provvedimento del Governo e la sospensione momentanea dei ricoveri ordinari prevista ultimamente dalla Regione Campania stanno purtroppo comportando una seria perdita economica e dal momento che l’Ospedale si regge sulle prestazioni servono nuove risorse economiche che possono arrivare solo dalla vostra generosità. Aiutiamo l’Ospedale Evangelico Betania e gli oltre 450 operatori che vi lavorano ma soprattutto aiutiamo le centinaia di persone che vi si rivolgono quotidianamente per una cardiopatia, un problema epatico, una frattura o un tumore. Queste persone rinunciano ad andare in ospedale perché hanno paura. A Betania per continuare a garantire l’assistenza “ordinaria” hanno creato punti di accesso separati. È quindi assicurata la nostra trasparenza : Le donazioni sono pervenute direttamente a Fondazione Evangelica Betania con il suo IBAN. Per sempre grati.

Donations ()

  • Anonymous 
    • €50 
    • 6 hrs
  • Salvatore Esposito 
    • €50 
    • 1 d
  • Ruxanda Pomoje-Marcu 
    • €10 
    • 3 d
  • Anonymous 
    • €200 
    • 4 d
  • Anonymous 
    • €50 
    • 4 d
See all

Organizer and beneficiary

Eleonora Cirica 
Organizer
Napoli, CM, Italy
Cordelia Vitiello 
Beneficiary
  • #1 fundraising platform

    People have raised more money on GoFundMe than anywhere else. Learn more

  • GoFundMe Guarantee

    In the rare case that something isn’t right, we will refund your donation. Learn more

  • Expert advice, 24/7

    Contact us with your questions and we’ll answer, day or night. Learn more