145
145
4

Giustizia per Carlo

€9,300 of €15,000 goal

Raised by 143 people in 6 months
No Longer Accepting Donations
 Share on Facebook
Il 17 febbraio 2014 alle due e mezzo di notte, in via Garibaldi al Gianicolo, un lungo cacciavite entrava nel cuore di mio figlio Carlo. Quel giorno Carlo e Francesco, i miei due figli, tornavano a casa dopo un concerto. Carlo scese dalla macchina per fare pipì, lasciando la radio della macchina accesa. A quel punto, un uomo che viveva nel caravan lì parcheggiato, uscì dal caravan e colpì Carlo con un cacciavite. Francesco spinse Carlo a rientrare in macchina, Carlo chiuse gli occhi e non si riprese più.

Lo scorso anno si è chiuso il processo sull'assassinio di mio figlio e il colpevole sta scontando la sua pena.
I debiti per le spese legali sono ancora tanti, oltre alle spese che abbiamo già dovuto sostenere di tasca nostra. 

Non abbiamo ricevuto nessun risarcimento, tranne un piccolo contributo da parte del Comune di Roma, con la sua precedente Giunta.

27616364_15181709030_r.jpeg
Chiediamo un aiuto per saldare le spese legali, che al momento ammontano a circa 15000 euro. 

Questo rappresenterebbe per noi un contributo per mantenere viva la memoria di Carlo, e il significato di legalità che abbiamo voluto dargli.

Ho sempre voluto che la morte di Carlo diventasse simbolo di solidarietà e di non violenza; rendere Roma un posto più piacevole in cui vivere, un ambiente più sicuro.
Tutto questo in nome di Carlo, che ha pagato l'insicurezza e il degrado della città che più amava.

+ Read More
SARA' FESTA
I volti soddisfatti di Giuliana e della presidente Sabrina Alfonsi sono la prova provata che l'obiettivo è stato raggiunto: l'albero di Carlo è ormai un luogo pienamente accogliente con tanto di fontanella romana e panchine di marmo. Lì, chi vorrà potrà fermarsi, incontrare e scambiare due parole con amici e altri viandanti,ristorarsi e riposarsi. Grazie ad esso,la piazza sarà un pò più bella e meno parcheggio di macchine e motociclette. A Carlo un luogo così sarebbe sicuramente piaciuto. La sua realizzazione, inoltre, testimonia concretamente che le istituzioni quando sono ben governate sono anche capaci di essere vicino ai problemi e alla sensibilità dei cittadini che amministrano. Si tratta, insomma di una piccola grande soddisfazione sia per il Municipio I che ha realizzato gli interventi dopo la piantumazione dell'albero, sia per la famiglia di Carlo e l'Associazione a lui dedicata che hanno visto concretizzarsi un loro desiderio. Tutte buone ragioni per far festa. Festa che Municipio I e Associazione Carlo Macro offriranno a chi vorrà condividere la soddisfazione per il bel risultato conseguito. L'appuntamento è per le ore 18,00 di venerdì 6 luglio. Ovviamente accanto all'Albero, in piazza S.Pietro in Vincoli.
L'immagine può contenere: 3 persone, persone in piedi, scarpe e spazio all'aperto
+ Read More
ARA' FESTA
I volti soddisfatti di Giuliana e della presidente Sabrina Alfonsi sono la prova provata che l'obiettivo è stato raggiunto: l'albero di Carlo è ormai un luogo pienamente accogliente con tanto di fontanella romana e panchine di marmo. Lì, chi vorrà potrà fermarsi, incontrare e scambiare due parole con amici e altri viandanti,ristorarsi e riposarsi. Grazie ad esso,la piazza sarà un pò più bella e meno parcheggio di macchine e motociclette. A Carlo un luogo cos...
Altro...
L'immagine può contenere: 3 persone, persone in piedi, scarpe e spazio all'aperto
+ Read More
UNA FONTANELLA ROMANA PER L’ALBERO DI CARLO
Ebbene, si, L’Albero di Carlo avrà la sua fontanella romana. Se ne avvantaggerà l’Albero stesso che potrà con più facilità essere innaffiato durante le stagioni calde, se ne avvantaggeranno i viandanti che capiteranno in Piazza S. Pietro in Vincoli che potranno ristorarsi con un po’ di ombra e con una bevuta di acqua fresca. Se ne avvantaggerà la bella piazza che vedrà limitato l’ingombro di automobili e motorini sempre presente nel suo martoriato territorio. Sarà l’ennesima occasione per testimoniare la volontà di trasformare il grande dolore della tragedia subita in un messaggio di speranza civile. Per chi lo vorrà, in quella mattinata, intorno alle ore 10,00, ci sarà una piccola cerimonia d’avvio dei lavori con la presenza annunciata della presidente Sabrina Alfonsi e del prof.Giovanni Caudo, da sempre sostenitore dell’iniziativa. Più in là nel tempo, quando l’acqua, finalmente comincerà ad uscire, si farà una grande festa.
+ Read More
Carissimi, Tutti,
dopo circa due mese di attività, ritengo giunto il momento di disattivare la ricerca fondi lanciata sulla Piattaforma GoFundme. Iniziativa che, come ricorderete, avevo intrapreso per supplire ai dinieghi delle istituzioni cui avevo chiesto un sostegno alle spese legali occorse per la costituzione di parte civile nei tre gradi di giudizio contro l’omicida di Carlo. Intervento che ritenevo doveroso da parte loro dato le evidenti responsabilità avute nella determinazioni delle circostanze oggettive della ingiusta morte di Carlo.
Fatta eccezioni per il contributo ricevuto dal’Amministrazione capitolina, all’epoca del sindaco Marino, infatti, tutte le successive richieste sono cadute nel più completo disinteresse.
Mi sono rivolta quindi alla solidarietà delle molte persone che mi erano state accanto all’epoca del fatto per me drammatico.
Grazie a Voi, ho avuto le risposte attese. La raccolta di fondi, infatti, pur mancando l’obiettivo massimale che mi ero posta, ha raggiunto una cifra ragguardevole che mi aiuterà a fronteggiare le spese legali ancora da onorare.
Nel concludere la raccolta, quindi, sento di rivolgermi nuovamente a Voi tutti per ringraziarvi di cuore per l’aiuto che avete ritenuto, generosamente di darmi in un momento di grande difficoltà personale, tanto più importante , visto e considerato l’esito deludente delle richieste di aiuto che avevo rivolto alle istituzioni
Nel salutarvi calorosamente, voglio augurami di non perdervi di vista ma di incontrarvi nuovamente nelle iniziative che continueremo a prendere come Associazione Carlo Macro per la Cultura della Legalità, la struttura , fondata insieme all’altro mio figlio, Francesco con il proposito di trasformare il nostro grande dolore in qualche messaggio positivo.
Da parte mia non mancherò di tenervi informati sulle nostre attività future, mentre, per chi lo vorrà, potrà trovarne notizia sul sito Facebook all’indirizzo: www.facebook.com/Associazione-Carlo-Macro-Per-la-Cultura-della-Legalità .
Con gratitudine
Giuliana Bramonti
+ Read More
Read a Previous Update

€9,300 of €15,000 goal

Raised by 143 people in 6 months
No Longer Accepting Donations
 Share on Facebook
Your share could be bringing in donations. Sign in to track your impact.
   Connect
We will never post without your permission.
In the future, we'll let you know if your sharing brings in any donations.
We weren't able to connect your Facebook account. Please try again later.
€100
Anonymous
3 months ago
FN
€50
Flavia Di nardo
5 months ago
LL
€100
L'Aquilone L'Aquilone
5 months ago
€50
Anonymous
5 months ago
€5
Anonymous
5 months ago
€30
Anonymous
5 months ago
€50
Anonymous
5 months ago
LL
€30
Lucia Luchina
5 months ago
CR
€100
Capoano Raffaele
5 months ago
AP
€15
Antonella Di Persio
5 months ago
or
Or, use your email…
Use My Email Address
By continuing, you agree with the GoFundMe
terms and privacy policy
There's an issue with this Campaign Organizer's account. Our team has contacted them with the solution! Please ask them to sign in to GoFundMe and check their account. Return to Campaign

Are you ready for the next step?
Even a €5 donation can help!
Donate Now Not now
Connect on Facebook to keep track of how many donations your share brings.
We will never post on Facebook without your permission.