All4Animals per Rifugio Italia

€1,005 of €2,000 goal

Raised by 43 people in 53 months
No Longer Accepting Donations
 Share on Facebook



"Guardate questi cani", dice Andrea chinandosi sui corpi e scacciando le mosche che hanno già cominciato a posarsi. "Sono morti con gli occhi aperti. Sembra che il loro sguardo dica: perché noi non siamo stati aiutati?".

Nulla da eccepire. Al di là degli insulti (copiosi e totalmente sterili) nei confronti dell'intera popolazione ucraina ogni volta che questi video vengono pubblicati, al di là dei "bastardi" e dei "crepate tutti", e dei "pezzi di merda", la questione delle stragi è stata fondamentalmente messa da parte dopo Euro2012 "“ dando modo ai dog hunter di continuare il loro lavoro indisturbati, perché tanto la comunità animalista internazionale oltre le invettive non va. La comunità animalista internazionale, a parte insultare, si disinteressa delle modalità pratiche di gestire la questione.

Da mesi anche noi, nel nostro piccolo, ripetiamo che la sola possibilità che questi randagi hanno di sopravvivere è quella di essere ricoverati all'interno di un rifugio a prova di ammazzacani. La sola struttura adeguata è Rifugio Italia, pensata, voluta e in corso di costruzione proprio grazie ad Andrea Cisternino. Tuttavia, la sua appena fondata International Animal Protection League ONLUS non ha la forza (economica) di sobbarcarsi da sola i costi dei lavori di edificazione.

Per questo da tempo ci associamo ad Andrea nel chiedere un aiuto economico, anche piccolo, perché i lavori possano continuare. Perché perlomeno il recinto perimetrale possa essere terminato e i primi cani ricoverati al suo interno. Il nostro appello, come quello di Andrea, sembra cadere nel vuoto e i lavori proseguono a rilento. La pagina di Cisternino in Facebook vanta oltre 64mila fan, ma ha raccolto meno di 30mila euro.

Eppure, una donazione di cinque euro ciascuno "“ una cifra minima, ininfluente "“ avrebbe potuto permettere all'attivista di costruire il rifugio e cani come quelli che vedrete nel video non sarebbero morti. Andrea è giustamente arrabbiato e commenta: "I randagi ucraini continuano a morire perché tutti hanno voltato loro le spalle", riferendosi non solo ai singoli individui, ma anche alla UEFA, alle grandi associazioni e alle forze politiche che nessuna intenzione hanno di lottare per la causa. Ed è proprio grazie a questo generale disinteresse che i dog hunter non solo hanno continuato ad uccidere, ma si sono fatti anche più audaci: le minacce di morte verso gli attivisti, verso Cisternino, sono ormai all'ordine del giorno come avevamo già spiegato in questo nostro articolo. E le uccisioni riguardano ormai anche i cani adottati: gli assassini scavalcano le proprietà private per raggiungerli.

Andrea conclude: "Tutti i randagi ucraini verranno sterminati nel silenzio. Non hanno il diritto di essere difesi da nessuno. Tutti si girano dall'altra parte e questa cosa mi fa schifo. Spenti i riflettori di Euro2012 tutti se ne sono fottuti dei cani ucraini che continuano ad essere uccisi". Il video termina con le immagini di Andrea e Vlada, sua moglie, che coprono i corpi dei cani uccisi per restituire loro una dignità negata nella vita e nella morte.

Ripetiamo ancora una volta di aiutare quest'uomo coraggioso che è da solo in un Paese straniero per combattere una causa dimenticata. DONATE per la costruzione di Rifugio Italia. Quello che avviene in Ucraina da tre anni a questa parte è una vergogna mondiale.

Il nostro obiettivo ora è utilizzare la piattaforma GOFUNDME per regalare ad Andrea 2000 euro (primo step, ma se sarete bravissimi raccoglieremo anche di più) per la costruzione del suo Rifugio.

Consideratelo un regalo di Natale per uno degli attivisti più eroici mai prodotti dal nostro Paese.

NOTA BENE: la donazione minima prevista da GoFundMe è di 5 euro. Si tratta di una opzione che noi non possiamo modificare.

ATTENZIONE: QUI LA PETIZIONE PER CHIEDERE CHE ANDREA VENGA PROTETTO DALLE MINACCE CHE STA RICEVENDO: http://firmiamo.it/proteggiamo-andrea-cisternino-1/


Forza, animalisti italiani. Vi aspettiamo.


- Il team di All4Animals
www.all4animals.it


Scopri chi è Andrea Cisternino su nostro blog:
http://www.all4animals.it/?s=cisternino


+ Read More
Be the first to leave a comment on this campaign.

€1,005 of €2,000 goal

Raised by 43 people in 53 months
No Longer Accepting Donations
 Share on Facebook
Created September 27, 2013
Your share could be bringing in donations. Sign in to track your impact.
   Connect
We will never post without your permission.
In the future, we'll let you know if your sharing brings in any donations.
We weren't able to connect your Facebook account. Please try again later.
CF
€10
Cris F.
51 months ago

Seguo da sempre Andrea, da dopo gli EURO 2012...sostengo e ho già sostenuto, quando posso come posso..........Che possa costruire RIFUGIO ITALIA per Salvare quei poveri cani che han già sofferto molto e per la sua incolumità e di tutti i volontari. L'Ucraina deve diventare più "umana" verso tutti gli Animali, randagi compresi

€5
Anonymous
51 months ago
€10
Anonymous
51 months ago
CM
€10
Chiara Mognetti
51 months ago

Un primo piccolo sostegno, ma appena potremo ne arriveranno altri! Chiara e Fabry

€20
Anonymous
51 months ago
VD
€5
Valentina Dessì
51 months ago

Forza Grivita

Be the first to leave a comment on this campaign.
or
Or, use your email…
Use My Email Address
By continuing, you agree with the GoFundMe
terms and privacy policy
There's an issue with this Campaign Organizer's account. Our team has contacted them with the solution! Please ask them to sign in to GoFundMe and check their account. Return to Campaign

Are you ready for the next step?
Even a €5 donation can help!
Donate Now Not now
Connect on Facebook to keep track of how many donations your share brings.
We will never post on Facebook without your permission.